CASA » BIOGRAFIE D'AUTORE » TRA ECOLOGIA E CULTURA, ASCOLTANDO MUSICA JAZZ – Kenneth Rexroth, il promotore del rinascimento poetico di San Francisco

TRA ECOLOGIA E CULTURA, ASCOLTANDO MUSICA JAZZ – Kenneth Rexroth, il promotore del rinascimento poetico di San Francisco

Fino al XIX secolo, quest’area era conosciuta come rifugio di banditi che si nascondevano tra boschi e canyon. Nel 1982, KENNETH REXROTH – un poeta statunitense – è morto in una delle piccole città di questa zona, a Montecito (Contea di Santa Barbara), cittadina dove abitano numerose personalità importanti. Lui è stato il promotore del rinascimento poetico di San Francisco. Negli anni Venti lui si stabilì a Chicago, dove svolse attività politica e frequentò gli ambienti degli intellettuali bohémien. Nel decennio successivo, era a San Francisco, dove si impegnò nelle organizzazioni sindacali. Nel 1940 pubblicò il primo di una lunga serie di volumi di suoi versi.

Poesie, saggi ed articoli di questo poeta riflettono i suoi compositi interessi per ecologia e cultura, politica e jazz. Dal 1968 al 1973, era stato docente all’Università di Santa Barbara (California), diventando famoso tra gli studenti per le sue note spiritose sulle tendenze della pigrizia che arieggiava sul campus universitario. Considerato uno dei promotori della pittura astratta nel suo paese, lui è anche stato autore di saggi e traduzioni di poeti giapponesi e greci. Del suo vasto lavoro, ti ricordiamo “A quell’ora”, “In difesa della terra” e “Long poems”.

CONFUSIONEVado a casa tua in un’alba lenta di vermiglio, le tende sono disegnate e le finestre sono aperte. La brezza soffice dal lago, è come il tuo respiro sulla mia guancia. Tutto il giorno cammino nelle piogge intermittenti. Prendo un tulipano di vermiglio nel parco deserto, piogge luminose aggrappati ai suoi petali. Alle cinque è un colore solitario nella città. Vado a casa tua in una serata piovosa, posso vederla debolmente, spostandosi tra pareti illuminate. Alla sera seduto davanti a un foglio bianco di carta, fino a quando un vermiglio petalo caduto finisce davanti a me.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: https://www.ibs.it/poesie-di-kenneth-rexroth-1920-libro-daniela-m-ciani-forza/e/9788839400987

Controllate anche

IO TI AMO – Lörinc Szabó

Il suo territorio fu abitato da popolazioni celte, ma la prima menzione della città di ...