CASA » VIAGGI » DA HELSINKI A KITEE, PER CONOSCERE QUATTRO SFUMATURE DI CREATIVITA FINLANDESE

DA HELSINKI A KITEE, PER CONOSCERE QUATTRO SFUMATURE DI CREATIVITA FINLANDESE

Avrai sentito definire la Finlandia come la terra dei mille laghi, ma questa è anche la terra delle mille foreste, perché oltre il 70 % della superficie finlandese è ricoperto da boschi. Molte sono le ragioni per innamorarsi di questa terra. Una lista completa è impossibile, ma noi ti proponiamo di viaggiare insieme a quattro donne finlandesi veramente creative. Con Eeva-Liisa Manner, Helene Schjerfbeck, Sofi Oksanen e Tarja Turunen avrai l’opportunità di conoscere bene questa terra, attraverso ciò che loro hanno creato.

Il nostro viaggio finlandese inizia dalla città dove l’infanzia di HELENE SCHJERFBECK era stata oscurata da eventi tristi. Lei, nata il 10 di luglio a Helsinki, proveniva da un’antica famiglia svedese. Il padre era ferroviere, ma morendo prematuramente nacquero problemi finanziari in famiglia. A16 anni, era entrata a far parte di una scuola di formazione francese, continuando gli studi a Parigi. Durante il soggiorno parigino, lei si era distanziata dal romanticismo nazionale dei colleghi scandinavi, realizzando un’identità artistica propria.

Il suo lavoro è stato tradotto in molte lingue europee. Ha scritto romanzi e brevi prose e collezioni originali di poesie, giochi per teatro e radio. Ha iniziato come poeta nel 1944. EEVA-LIISA MANNER è nata a Helsinki. Poeta finlandese e traduttore, ha trascorso la sua giovinezza a Vyborg (Viipuri). Dalla sua straordinaria collezione di poesie, è stata vista come uno dei moderni più influenti della Finlandia del dopoguerra.

Il lunedì i musei finlandesi sono tutti chiusi. I loro orari di apertura variano (ma generalmente potrai memorizzare questo orario: dalle 10 alle 20). Oltre alle numerose cose da vedere a Helsinki, la rete museale ti offre l’opportunità di vivere all’insegna dell’arte, scoprendo storia, tradizioni e mestieri finlandesi. Utilizzando la Helsinki Card, potrai accedere ai musei ad un prezzo davvero vantaggioso. Non dimenticare di entrare al Kiasma http://www.kiasma.fi/en/ il museo di arte contemporanea situato in via Mannerheimintie, nel centro della città.

HELENE SCHJERFBECK visse per 40 anni in piccoli centri finlandesi. Ha dipinto donne al lavoro, usando per modelle sua madre e altre persone vicine. Usava anche le fotografie come fonte d’ispirazione. Il Museo EKTA è nel cuore di Tammisaari. Nella sua sala museale potrai avere molte informazioni concernenti la vita e la storia della zona di Raasepori, anche vedendo gli interni storici. Una delle sue mostre permanenti racconta la vita e l’arte della famosa pittrice finlandese Helene Schjerfbeck.

Lei è stata la prima donna finnica ad avere ricevuto il prestigioso Nordisk råds litteraturpris, quello che premia le eccellenze scandinave dal 1962. Il suo romanzo La Purga, inizialmente un’opera teatrale, ha vinto numerosissimi premi. SOFI OKSANEN è nata a Jyväskylä (una città situata nella regione della Finlandia centrale), ma lei è di origine estone. Il suo romanzo d’esordio è stato finalista di uno dei più prestigiosi premi letterari finlandesi.

La moderna città di Jyväskylä – conosciuta dai finlandesi come Città della Luce (grazie ai suoi 100 siti illuminati) – è situata sulle rive del Päijänne (il lago più lungo e profondo della Finlandia), ed è circondata da una delle zone più belle del paese. Ci sono due siti dell’UNESCO Patrimonio dell’Umanità della regione, con 30 edifici disegnati dall’architetto Alvar Aalto. Se vuoi, puoi visitare il Municipio Säynätsalo, il crinale di Harju e la torre dell’acqua di Vesilinna.

Gìà da piccola lei aveva un grande talento musicale, ampiamente incoraggiato dai suoi genitori, che le consentirono di frequentare lezioni musica. La sua città natale è quella dei Nightwish, una band metal di fama mondiale. Il suo profilo vocale è quello del soprano lirico. Lei è impegnata nella carriera da cantante solista, presentandosi presentarsi al suo pubblico come Tarja. TARJA TURUNEN è nata a Kitee (una città finlandese situata nella regione della Carelia settentrionale), nell’agosto del 1977.

Con servizi moderni e splendidi dintorni naturali, Kitee ti offre una piacevole atmosfera di piccole dimensioni, insieme al pacifico modo di vita finlandese. Questa città ti offre ottime opportunità per lo sport, con bellissime possibilità di escursione in di motoslitta (piste di 1.800 chilometri, coprono il paesaggio dell’intera regione.

Arrivato alla fine del tuo viaggio, potrai fermarti qualche giorno al Karelia Country Cottages, proprio di fronte alla spiaggia, https://www.wotif.com/Karelia-Hotels-Karelia-Country-Cottages.h10318906.Hotel-Information dove troverai una spiaggia privata, cucina in camera e connessione Wi-Fi gratuita. Potrai anche utilizzare la sauna, oppure fare equitazione o canottaggio.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: http://meetingbenches.net/2017/10/viaggio-finlandese-le-immagini/

 

 

Controllate anche

LA NORVEGIA, DENTRO UN DIARIO D’ARTE – Da Sandefjord fino a Balestrand, in buona compagnia

Nel paese delle vastità creative Preparati ad un viaggio in un paese con immensi spazi. ...