CASA » BIBLIOTECA » LA VISITA DELLA VECCHIA SIGNORA – Romanzo di Friedrich Dürrenmatt

LA VISITA DELLA VECCHIA SIGNORA – Romanzo di Friedrich Dürrenmatt

Lui è stato protagonista del rinnovamento del teatro svizzero di lingua tedesca, trattando in chiave grottesca i problemi della società contemporanea e smascherando le meschinità nascoste nella società. Le sue prime opere sono ricche di elementi macabri e oscuri, trattano di omicidi, torture e morte. Friedrich Dürrenmatt, nato a Konolfingen nel gennaio del 192, è stato uno scrittore e pittore svizzero. Dopo un’infanzia movimentata, studiò filosofia e lingue germaniche a Zurigo e a Berna. Dopo la Seconda guerra mondiale, iniziò a scrivere racconti brevi e pezzi teatrali.

Nel 1956 ottenne fama internazionale con il dramma Visita della vecchia signora (dramma che venne rappresentato a New York, Roma, Londra e Parigi). Tema centrale delle sue opre è il concetto di giustizia. Per lui il complesso poliziesco-giudiziario è incapace di cogliere il senso più autentico della verità umana. Ciò che sfugge alla giustizia dei tribunali può essere eticamente condannabile, o viceversa. Morì a metà dicembre del 1990. A Neuchâtel (dove lui ha vissuto l’ultimo periodo della sua vita) è stato creato il Centre Dürrenmatt Neuchâtel, http://www.bundesmuseen.ch/cdn/index.html?lang=en sorto intorno alla sua casa, che raccoglie anche molti dei suoi dipinti. Neuchâtel ha un ricco passato. I simboli della città sono il Castello e la Collegiata (una chiesa medievale gotica, ora riformata). http://www.neuchateltourisme.ch/en/home.html I suoi vini – accompagnamento ideale per formaggi, salumi e pesce di lago o di fiume – devono la loro tipicità ad una gamma di vitigni e di denominazioni di alta qualità. Con il suo centro medievale, le zone pedonali, i bistrot e i ristoranti, questa città ti offre anche un mercato di prodotti del territorio.

Un romanzo del 1956, La Visita della vecchia signora, ti racconta una storia che potrà sembrarti malinconica. Il dramma si svolge nell’immaginaria cittadina di Güllen, quella che fu centro culturale di primo piano, ma in pochi decenni è decaduta in una situazione di abbandono e di crisi socio-economica. Leggendo, scoprirai che non è così, poiché continue situazioni grottesche ti daranno la sensazione di entrare in un grande gioco. Conoscerai una vecchia donna che offre una cifra da capogiro a chi ucciderà l’uomo che l’aveva sedotta e abbandonata all’età di diciassette anni. Vedrai il paese dove quella vecchia signora si presenta con un abbigliamento di un gusto sfarzoso, piena di vistosissimi gioielli. Nell’evolversi della storia, scoprirai che il danaro è alla base di tutte le azioni. Percepirai quando il sarcasmo si sostituisce alla serietà, quando la prepotenza vince sulla gentilezza. Vedrai vigliaccheria e coraggio, per giungere ad un unico scopo: la morte di un vecchio amante.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: https://www.amazon.it/visita-della-vecchia-signora/dp/8806115871

Controllate anche

LA PIOGGIA SCHIACCIA IL MIO VISO – Bella Akhmadulina

Per più di 40 anni era stata una presenza regale sulla scena letteraria di Mosca, ...