CASA » MUSICA (page 11)

MUSICA

MUSICA CILENA

Quena è il tradizionale flauto delle Ande https://www.youtube.com/watch?v=Rz5_EJnB8yQ mentre il Siku è un flauto tradizionale andino. L’ocarina è uno strumento comune in tutto il mondo, e nelle Americhe risale al tempo degli Incas (veniva utilizzato per feste, riti e cerimonie). Prima dell’arrivo dei conquistatori europei, i moderni confini nazionali che compongono l’America non esistevano, quindi non ci si può riferire ...

Leggi di più »

SUONI PERUVIANI

La musica peruviana è una fusione di suoni e stili del Perù andino, spagnolo, e delle radici africane. Dopo centinaia di anni di mescolanza culturale, è stato creato un vasto panorama musicale in Perù. La prima musica polifonica stampata in Perù è stato “cussicuinin Hanacpachap”, composto da Juan Pérez Bocanegra e stampato nel 1631. La musica precolombiana delle Ande è ...

Leggi di più »

STILI MUSICALI ALQUANTO EVOLUTI – BRASILE

Il Brasile ha una storia antica, complessa e intricata. Stili unici e originali (come samba e bossa nova, sertanejo, tropicalia e choro, maracatu, embolada e mangue, frevo, ascia and lambada). La prima registrazione di attività musicale in Brasile, proviene dall’attività di due sacerdoti gesuiti nel 1549. I popoli indigeni usavano strumenti musicali tratti dalla foresta pluviale brasiliana (tra cui fischietti, ...

Leggi di più »

SFUMATURE DI MURGA, CANDOMBE E MILONGA – Il meraviglioso mondo percussionistico uruguaiano

Il moderno campo della danza del tango era coltivato a Buenos Aires e Montevideo. Ma la musica uruguaiana comprende una serie di forme musicali locali come murga (una forma di teatro musicale), e milonga (una chitarra folk e canzoni formalmente derivanti da tradizioni spagnole). Un gruppo di murga tradizionale, comprende un coro e tre percussionisti (questo è il tipo di ...

Leggi di più »

L’AVVOLGENTE MUSICALITA’ CINESE – Lo stupore della poesia e l’enfatizzazione cerimoniale nella musica

La musica cinese continua ad evolversi nei tempi moderni, lasciando emergere altre forme contemporanee, ma non dobbiamo dimenticare che diversi tipi di musica sono stati registrati nei documenti cinesi storici, già dai primi esordi della civiltà cinese. La musica tradizionale cinese può essere fatta risalire a circa 8000 anni fa, sulla base della scoperta di un flauto d’osso del neolitico. ...

Leggi di più »

MELODIE RINASCIMENTALI

I più significativi centri musicali italiani, furono quelli di Roma e Venezia. Anche in campo musicale il Cinquecento fu un secolo di grandi novità e di intenso sviluppo, in quanto risentì di tutto quel complesso di idee e di stimoli che è conosciuto come Rinascimento. Esaminando le principali caratteristiche musicali del secolo (madrigale e messa), osserviamo che esse vedono la ...

Leggi di più »

MUSICA RINASCIMENTALE ITALIANA

L’arte musicale attraversò un periodo felice nell’epoca del Rinascimento. Nel Cinquecento, infatti, le arti e le scienze ebbero un periodo di rifioritura e di rinnovamento. La musica profana, diventò importante grazie allo sviluppo della polifonia vocale, e l’Italia fu al centro di quei rinnovamenti. In diverse città sorsero centri di attività musicale, generando due specifiche forme musicali: il madrigale e ...

Leggi di più »

SFUMATURE DI MUSICA LITUANA – Osvaldas Balakauskas, Penkios dainos

Lui, una figura di spicco nella musica della sua nativa Lituania, è attualmente a capo del Dipartimento Composizione dell’Accademia lituana di musica e teatro. La sua musica, adesso, si basa su una varietà di idiomi (dal medievale al jazz), ma Osvaldas Jonas Balakauskas è un compositore lituano di musica classica. Lui si è anche distinto come critico musicale, teorico perspicace ...

Leggi di più »

CON LE CUFFIE IN TESTA – David Bowie al MAMbo di Bologna, fino al 13 novembre 2016

Un museo particolare, una struttura che ti consente di ripercorre la storia dell’arte italiana dell’ultimomezzo secolo (dal secondo dopoguerra a oggi), aiutandoti a individuare nuove vie di sperimentazione dell’arte. Il Museo d’Arte Moderna MAMbo, si trova in Via Don Giovanni Minzoni 14, nel centro storico di Bologna. Per quanto riguarda gli orari di ingresso, dovrai ricodare che martedì, mercoledì, venerdì, ...

Leggi di più »

MUSICA RINASCIMENTALE – L’eco visivo, da un lontano specchio

Leggi di più »