Breaking News
CASA » FOTOGRAFIE » CATTURARE IMMAGINI CON UN FORTE SENSO DEL DESIGN – Brett Weston: il bambino genio della fotografia americana

CATTURARE IMMAGINI CON UN FORTE SENSO DEL DESIGN – Brett Weston: il bambino genio della fotografia americana

Coltivare la tendenza all’astrazione

Situato all’interno di Hancock Park, il Museo d’Arte della Contea di Los Angeles https://www.lacma.org/, è un luogo incredibile per esplorare il mondo dell’arte. Qui puoi vedere da Monet a Tim Burton, o immergiti in collezioni rare e varie, come la raccolta fotografica di Brett Weston https://www.amazon.com/gp/product/0961651504/ref=dbs_a_def_rwt_bibl_vppi_i2, il genio bambino della fotografia americana

Credeva che gli artisti non fotografici avessero un impatto maggiore sul suo lavoro. La tendenza all’astrazione ha caratterizzato gran parte del suo lavoro durante la sua carriera di quasi settant’anni. Ha iniziato a scattare fotografie nel 1925, mentre viveva in Messico. Era il secondo dei quattro figli di un fotografo. Brett Weston http://www.brettwestonarchive.com/ era nato a Los Angeles in un giorno di dicembre del 1911. All’età di 17 anni è stato presentato alla mostra internazionale Film und Foto in Germania.

Iniziò a fotografare le oceaniche dune californiane. Le sue prime immagini riflettono il suo sofisticato e intuitivo senso di astrazione. Nel 1932, Brett Weston https://ccp.arizona.edu/artists/brett-weston organizzò la sua prima retrospettiva personale all’età di 21 anni al De Young Museum di San Francisco. È stato accreditato come il primo fotografo a fare dello spazio negativo il soggetto di una fotografia. Circondato da artisti rivoluzionari del tempo, iniziò a fare fotografie con la macchina fotografica di suo padre.

Fu anche profondamente influenzato dalla musica e dalla danza. Le sue fotografie sono incluse nelle collezioni di innumerevoli musei (incluso il Museo d’Arte della Contea di Los Angeles). Si è sposato e ha divorziato quattro volte, ha vissuto part-time sulla Big Island (Hawaii) e nel Carmel (California). Brett Weston https://www.kimweston.com/brett-weston è morto all’ospedale Hawaii Kona in un giorno di gennaio del 1993. Nell’ultimo decennio della sua vita, è stato classificato come uno dei primi dieci fotografi raccolti dai musei americani.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Se vuoi conoscere i racconti fotografici già pubblicati, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/fotografie/.

Controllate anche

TRASFORMARE L’ORDINARIO IN MAGICO – Trent Parke: diventare un membro del collettivo In-Public street photography

 Street photography, la fotografia candida   Newcastle è una città a 160 km a nord …