Breaking News
CASA » SCRITTORI » DOVE TEMPO, SPAZIO E CAMBIAMENTO CONVERGONO – Ascoltare musica afro soul, indossando una coperta Basotho, da Pretoria a KwaZakhele.

DOVE TEMPO, SPAZIO E CAMBIAMENTO CONVERGONO – Ascoltare musica afro soul, indossando una coperta Basotho, da Pretoria a KwaZakhele.

Persone creative che ti offrono ciò che hanno, con mani e cuori aperti.

La via sudafricana alla creatività è resa famosa nel mondo in modi nuovi, attraverso schemi nascosti. In questo modo, l’atto di trasformare idee nuove e fantasiose in realtà è opera di pittori e cantautori, stilisti, scrittori e fotografi. Benvenuto in Sud Africa https://www.southafrica.net/gl/en/, rimani con noi, a partire da Pretoria fino a KwaZakhele, un percorso creativo in cui conoscerai persone speciali.

Per conoscere le sfumature del dipingere, il nostro viaggio d’autore nella creatività sudafricana inizia a Pretoria, nella fertile valle del fiume Apies, ai piedi della catena del Magaliesberg. Le sue principali attrazioni includono edifici storici, monumenti e musei, nonché splendidi giardini botanici e riserve naturali. Sulla Salvokop Hill, Freedom Park ripercorre la storia della liberazione del Sudafrica, onorando coloro che hanno avuto un ruolo importante, compresa una pittrice che era nata proprio sotto questo cielo.

Le sue immagini spaziano da una rappresentazione simbolica e fortemente simbolica. Si è iscritta alla Pretoria High School for Girls e nel 1960 ha ottenuto una laurea in Belle Arti. Mostrando un raro virtuosismo tecnico, il suo lavoro è ricco di simbolismo. JUDITH MASON http://www.judithmason.com/, nata a Pretoria in un giorno di ottobre del 1938, era un artista sudafricana che lavorava a olio, matita, incisione.

Una delle più grandi città del Sud Africa, Umlazi, ti aspetta sulla costa orientale del KwaZulu-Natal, in Sudafrica. Con una guida locale ufficiale, anche tu puoi muoverti nelle chiese, nei musei, nei ristoranti e nei mercati della comunità. Visita il suo museo dell’apartheid Kwa Muhle, quindi assaggiate una bistecca su un braai, senza dimenticare di bere l’umqombothi (una birra a base di mais, malto e sorgo). In questa città è nata una donna che esprime la sua creatività con la sua macchina fotografica.

Il suo lavoro è sintonizzato da una storia di colonizzazione, fondamento di come immaginiamo il corpo femminile e la sessualità eccentrica. ZANELE MUHOLI http://zanelemuholi.com/ trae ispirazione da se stessa, dai suoi amici e dalle comunità locali di black queer sudafricani. Il suo lavoro ha attirato l’attenzione delle femministe e del mondo dell’arte internazionale. Nata nel 1972, è cresciuta a Umlazi, sulla costa orientale del Sud Africa. Attraverso il suo lavoro, lei racconta ciò che è cancellato dai matrimoni lesbici e transessuali.

Interamente al di sopra dei 1400 m sul livello del mare, con strade sterrate ma in buono stato. Verso Zuurkop Lockout inizierai a vedere zebre, kudu e facoceri. Benvenuto nel Regno del Lesotho, dove vicino alla capitale Maseru, sorgono rovine del XIX secolo, in un luogo simbolo per le popolazioni che indossano coperte con motivi decorativi propri della tradizioni dei Basotho (quale la pannocchia di granoturco per indicare la fertilità o la foglia del cavolo per la prosperità). Un ricordo olfattivo e gustativo? Bistecche, salsicce e spiedini cotti al braai. Figlia di questa terra, una stilista di moda ha imparato a valorizzare luoghi e tradizioni del Lesotho.

THABO MAKHETHA https://thabomakhetha.com/ è una designer di moda pluripremiata e proprietaria del principale marchio di abbigliamento femminile, che porta il suo nome. Con profonde radici culturali nel Lesotho (un piccolo paese senza sbocco sul mare nell’Africa meridionale), la coperta del Basotho è sempre stata un simbolo di status. Per usare e prendere ispirazione da queste coperte Basotho e creare una collezione di giacche e cappotti invernali, la sua etichetta è riconosciuta a livello mondiale,

Il suo paesaggio è estremamente vario: l’interno occidentale è in gran parte arido, mentre l’est è ben irrigato e verde. Herschel è un insediamento nella provincia del Capo Orientale in Sud Africa. Fondato nel 1879, prese il nome dall’astronomo che lavorò nella Colonia del Capo, facendo osservazioni sulla cometa di Halley. L’Eastern Cape offre 800 chilometri (500 mi) di costa incontaminata e incontaminata insieme ad alcune spiagge particolarmente splendide. Qui nacque un bambino con un nome troppo lungo, ma per ragioni politiche, in esilio, non aveva giocato con quella sabbia.

La pubblicazione di due romanzi gli ha dimostrato di essere abile nel romanzo. Ha iniziato a scrivere racconti quando era al liceo. Suo padre, esiliato nei primi anni ’60, perché faceva parte di un piano di lotta contro l’apartheid, era un avvocato. ZAKES MDA è nato nel 1948 a Herschel (Sudafrica), con un nome molto più lungo che ha accorciato quando era alle superiori. Subito dopo il liceo, è diventato un insegnante, poi come impiegato di banca e infine ha iniziato una propria attività.

L’ultima tonalità di creatività sudafricana è quella musicale. Per poterla apprezzare andiamo a KwaZakhele. A quest’area è stato dato il soprannome di Giardino dell’Eden. Qui, anche tu puoi vivere l’Addo Elephant National Park Safari di un giorno intero, da Port Elizabeth. Forse, preferisci goderti un piccolo tour ricco di azione mentre esplori la famosa Garden Route (una delle zone più panoramiche del Sud Africa). Lei è nata qui: perchè non comprare un suo CD di musica afrosoul?

Il suo genere musicale era principalmente musica house, prima di passare a afrosoul e neo soul. Durante i primi anni come cantante, ha lavorato con Joe Nina e Deborah Fraser. Ha avuto la sua grande occasione quando ha scritto una canzone per la band tedesca Jazzkantine. Nata a KwaZakhele (Eastern Cape, Sudafrica), in un giorno di ottobre del 1979 da un padre batterista e da una madre cantante, ZONKE DIKANA https://it-it.facebook.com/ZonkeDikana/ si è laureata in Gestione delle risorse umane.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Se vuoi conoscere i nostri viaggi d’autore già pubblicati, puoi digitare http://meetingbenches.com/category/boutique_travel/.

Controllate anche

SCRIVERE CON IRONIA LE DEBOLEZZE UMANE QUOTIDIANE – Gillian Tindall, una prosa lucida e formale, sciolta nel movimento

Riflessioni sull’interesse di una vita, nel recupero storico Se anche tu pensi che le librerie …