Breaking News
CASA » FOTOGRAFIE » IL PADRE DELLA FOTOGRAFIA – Henri Cartier-Bresson, la teorizzazione dell’atto fotografico.

IL PADRE DELLA FOTOGRAFIA – Henri Cartier-Bresson, la teorizzazione dell’atto fotografico.

Fermare un secolo di eventi, dentro scatti creativi.

Nel 1931 aveva comprato una macchina fotografica Leica, iniziando un viaggio nel sud della Francia, in Spagna, in Italia e in Messico. Frequentando i surrealisti, aveva cominciato il suo cammino creativo partendo dalla pittura, anche diventando allievo di André Lhote. Quel purista dell’arte fotografia, HENRY CARTIER-BRESSON, era nato a Chanteloup (Francia), in una famiglia amica delle arti, in un giorno d’agosto del 1908.

La maneggevolezza e la pellicola di quella macchina che catturava il tempo aveva iniziato ad allenare i suoi occhi alla sensibilità e mobilità fotografica. Nel 1935, la curiosità insaziabile induce HENRY CARTIER-BRESSON ad andare negli USA, lavorandovi per il cinema e sperimentando una sua prima mostra fotografica. Tornato in Francia lavora nel cinema, ma è un viaggio in Spagna che inaugura le stagioni dei suoi reportage fotografici.

Attraverso i suoi reportages, HENRI CARTIER-BRESSON mette affinare l’abilità a catturare quelli che lui definisce “momenti decisivi”. Catturato nel 1940 dai tedeschi, riesce a evadere e fa ritorno in Francia, dove fotografa la liberazione di Parigi. Finita la guerra ritorna negli Stati Uniti, dove fotografa per Harper’s Bazaar e con una cooperativa di fotografi fonda la più importante agenzia fotografica del mondo. Dopo una serie di viaggi, si dedica sempre più al disegno. All’età di quasi 96 anni, è morto a Parigi dentro un giorno di agosto del 2004.

Se vuoi conoscere i racconti fotografici già pubblicati, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/fotografie/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere.

Controllate anche

UN PIONIERE DELLA FOTOGRAFIA A COLORI – Fred Herzog, una prefigurazione dei fotografi New Colour anni ’70

Un pioniere della street photography a colori Come i personaggi dipinti da Jan Vermeer anche …