Breaking News
CASA » PITTORI » NUDI FEMMINILI IN AMBIENTAZIONI ESTERNE – Edwin Holgate: nudi splendidamente dipinti, senza cosmetici

NUDI FEMMINILI IN AMBIENTAZIONI ESTERNE – Edwin Holgate: nudi splendidamente dipinti, senza cosmetici

Impostare una nuova moda nel nudismo alla decadenza francese

Ovviamente, non puoi assolutamente perderti di provare il suo piatto tradizionale chiamato poutine. Sosta nel mercato di Bonsecours (il suo mercato più antico e più grande). Se vuoi scoprire la provincia francese del Canada, questo è sicuramente un punto di partenza, perché Montreal https://www.timeout.com/montreal/things-to-do/best-things-to-do-in-montreal è la città più grande della regione del Quebec. Vieux Montreal, è piena di tutti i tipi di architettura fantastica. Non dimenticare di visitare il pittore Edwin Holgate, al Mount Royal Cemetery.

Sebbene eseguisse dipinti di paesaggi, era meglio conosciuto per i suoi ritratti. Tra i suoi talenti, c’erano le sue capacità di illustratore di libri e di incisore di legno. Ha insegnato all’École des beaux-arts e alla Art Association di Montreal. Morì a Montreal nel 1977. Studiò presso l’Associazione d’arte di Montreal, prima di recarsi a Parigi nel 1912, per studiare alla Grande Chaumière. Edwin Holgate https://www.gallery.ca/collection/artist/edwin-holgate nacque ad Allandale (Ontario) nel 1892 e prestò servizio nell’esercito in Canada, Inghilterra e Francia nel 1916-19.

Nel 1920 è tornato a Parigi, dove l’allenamento con un artista russo ha impresso su di lui l’importanza della colorazione forte. Edwin Holgate ha anche ammirato l’artista Paul Cézanne, la cui enfasi sulla struttura ha ispirato le sue composizioni. Ha viaggiato in Giamaica, Francia e Skeena River (British Columbia), e nel 1930 con altri artisti a Natashquan in Quebec. Ha mostrato innovazione nel presentare un nudo in un ambiente selvaggio, privo di pretese mitologiche, esibendo i suoi nudi nella mostra del Gruppo dei Sette del 1930.

Dipinse molti murales, il più noto dei suoi progetti per la Totem Pole Room (Chateau Laurier Hotel di Ottawa). Il suo interesse per il disegno e la stampa sono evidenti nelle linee e nel design della sua pittura. Era pittore, incisore, disegnatore, illustratore e muralista. Impiegando la stessa immediatezza che aveva applicato alla figura non vestita, Edwin Holgate https://www.barriearchive.ca/2016/07/14/remembering-edwin-holgate-1892-1977/ esplorò un approccio modernista a ritratti e paesaggi. Fu sepolto al Mount Royal Cemetery di Montreal, dove aspetta la tua visita.

Per ampliare l’orizzonte su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog sono da riportarsi ai loro autori.

Controllate anche

IL SENSO INVESTIGATIVO DELLA REALTÀ – Antonio López García e la scuola pittorica iperrealista di Madrid

Il realismo nella pittura spagnola Tomelloso http://www.tomelloso.es/, un comune spagnolo situato nella provincia di Ciudad …