Breaking News
CASA » SCRITTORI » PICCOLE DONNE ED ATTIVISMO FEMMINILE – Louisa May Alcott: Romanzi per aprirsi al dialogo, attraverso il significato delle forme naturali

PICCOLE DONNE ED ATTIVISMO FEMMINILE – Louisa May Alcott: Romanzi per aprirsi al dialogo, attraverso il significato delle forme naturali

Quando l’identità femminista è celata dietro la maschera di una piccola donna

I siti e gli edifici storici di Concord forniscono obiettivi per numerose passeggiate e gite, anche in bicicletta. Il tuo tour a piedi di Concord di 2 ore ti porta dalla centrale Monument Square a una passeggiata di 8,4 km, che termina a Monument Square. Una passeggiata da 10 a 15 minuti a nord-est, ti porta a Authors Ridge nello Sleepy Hollow Cemetery https://concordma.gov/1956/Sleepy-Hollow-Cemetery, luogo di riposo di Nathaniel Hawthorne, Ralph Waldo Emerson, Henry David Thoreau e l’autore del romanzo Piccole Donne.

Il suo concetto di fratellanza femminile crebbe nel realismo educativo della madre. Visse in condizioni economiche difficili, secondo gli ideali trascendentalisti del padre. Secondogenita di una famiglia numerosa, Louisa May Alcott https://www.ilpost.it/2016/11/29/louisa-may-alcott/ era nata a Germantown (Pennsylvania), nel novembre del 1832. Per due anni, la sua famiglia si era trasferita nella Utopiah Fruitlands, ma dopo quell’esperienza comprarono un cottage a Concord, nel Massachussets.

A causa della difficile situazione finanziaria della famiglia, Louisa May Alcott http://www.enciclopediadelledonne.it/biografie/louisa-may-alcott/ lavorava come sarta, governante e insegnante, arrivando a svolgere anche l’attività di scrittrice, traendo spunto dalle sorelle Brontë e da Goethe. Sensibile ai diritti delle donne pubblicò Flower Fables. Sostenne il movimento a favore dell’abolizione della schiavitù e il diritto di voto alle donne. Durante la guerra di secessione americana, prestò servizio come infermiera volontaria, contraendo il tifo. La sua fede istintiva nel lavoro, emerse nel romanzo Work: A Story of Experience.

Era diventata una sostenitrice dell’abolizione della schiavitù e una femminista, iniziando a scrivere articoli e brevi saggi per rivista mensile. Il suo libro Racconti dall’ospedale ottenne buon giudizio di critica e successo letterario. Le novelle di Louisa May Alcott hanno successo commerciale, diventando come modelli letterari per i loro lettori. Piccole donne https://www.amazon.it/Piccole-donne-Louisa-May-Alcott/dp/8856617331, suo grande successo letterario, raccontava le vicende di famiglia americana e di quattro sorelle alla ricerca di una vita dignitosa. Era diventata abolizionista dopo essere stata soccorsa da un ragazzo di colore, che la salvò dall’annegare in uno stagno colmo di rane. Dopo la morte della madre e della sorella minore, adottò la nipote Louisa May Nieriker. Dopo aver fatto visita al padre morente, Louisa May Alcott https://louisamayalcott.org/ morì in un giorno di marzo, nel 1888, lasciandoci oltre trecento opere letterarie.

Lei ti aspetta nello Sleepy Hollow Cemetery di Concord, insieme a Hawthorne, Thoureau e Emerson. Vacci, e ricordale una sua poesia: NON SCACCIARMI – Non scacciarmi, ma ascolta quello che dico. I cattivi vogliono l’oro. Stasera lo ruberanno e tu dovrai prendere il volo. Quindi sii calmo, impegnato e audace. Scivola via con me e vedrai che piccola cosa saggia sono io. Per la strada che mostro, nessuno può sapere, dato che si trova nel cielo senza sentiero.

L’unico scopo del sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini corrispondono ai loro autori. Se vuoi conoscere altri scrittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/scrittori/ per la novellistica e per la poesia https://meetingbenches.net/category/poesie/.

Controllate anche

A PROPOSITO DI VITA E MORTE INEVITABILE – Mo Yan: scrivi ciò che sai, in modo naturale per te

Un premio nobel, tra racconti segnati dall’appassionato umanesimo  Camminando per Pechino, scoprirai che esistono tre …