Breaking News
CASA » PITTORI » QUANDO L’ARTE È LA SCINTILLA ESSENZIALE CHE BATTE LA MORTE – Brett Whiteley: pronto e puntuale per l’appuntamento con la bellezza

QUANDO L’ARTE È LA SCINTILLA ESSENZIALE CHE BATTE LA MORTE – Brett Whiteley: pronto e puntuale per l’appuntamento con la bellezza

L’arte di poter lasciare un registro accurato di ciò che non si conosce

Alla fine del 1960 si era trasferito a Londra, dove produsse una serie di astrazioni, acquistate anche dalla galleria Tate. Sotto l’influenza di Francis Bacon, abbandonò il suo primo stile astratto a favore di un espressionismo più figurato. Educato allo Scots College (Bellevue Hill, Sydney), scrisse a sua madre chiedendole di trovargli un cavalletto e libri sulle opere di due pittori. Brett Whiteley https://www.artgallery.nsw.gov.au/brett-whiteley-studio/ è nato un giorno di aprile nel 1939 a Paddington (Sydney), crescendo a Longueville, sulle rive settentrionali del porto di Sydney. Non poteva sopportare la purezza insensata.

Dal 1956 è stato impiegato nel dipartimento di layout e arte commerciale presso un’agenzia pubblicitaria. Con uno dei suoi migliori amici, Brett Whiteley https://www.invaluable.com/artist/whiteley-brett-qg6jhximwx/sold-at-auction-prices/ ha esplorato le classi artistiche di Sydney, anche attraverso il porto, dove hanno studiato le riproduzioni di maestri antichi e moderni. Era ammirato per il disegno dal potere sensuale dei suoi dipinti. A metà degli anni ’60, dopo aver visitato gli Stati Uniti e le Figi, tornò in Australia, creando una serie di paesaggi espressionisti. Realizzando un suo dipinto del 1971, Il caffè notturno, prese un dipinto di Van Gogh, allungando le linee della stanza a un singolo punto di fuga, creando così un’immagine che appare in rapido movimento.

Dopo aver incontrato la sua futura moglie, una bellissima studentessa d’arte, nipote dell’artista impressionista Kathleen O’Connor, Brett Whiteley https://www.facebook.com/brettwhiteleystudio/ partì per l’Europa all’inizio del 1960, pronto ad esplorare tecniche e segreti dei suoi artisti preferiti, raccogliendo ispirazione da musei e gallerie. Lui è stato un pittore esponente dell’espressionismo astratto australiano. È stato nominato ufficiale dell’Ordine dell’Australia nel 1991. Col tempo, si era immerso nello scetticismo, per sua natura magnetizzato all’amarezza. Nel 1992, fu trovato morto per overdose di oppiacei a Thirroul (a nord di Wollongong). Il 2 di Raper Street a Surry Hills, negli ultimi quattro anni sua casa, è stato trasformato in museo per lui.

Per ampliare il tuo orizzonte di conoscenza su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/. L’unico scopo di questo sito è diffondere la conoscenza di questi artisti, per farne apprezzare le loro opere. Le proprietà delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

LE MOLTE SFACCETTATURE DI UNO SPAGNOLO CHE NON DIVENTÒ SCRITTORE – Eduardo Arroyo e la sua arte neo-figurativa

Quando una parola è un’immagine, e un dipinto è una parola Grazie alla sua collezione …