Breaking News
CASA » PITTORI » QUANDO TENSIONI E CONTRADDIZIONI DIVENTANO LINGUAGGIO ARTISTICO – Pavel Fedotov, antenato del genere comico nella pittura russa.

QUANDO TENSIONI E CONTRADDIZIONI DIVENTANO LINGUAGGIO ARTISTICO – Pavel Fedotov, antenato del genere comico nella pittura russa.

Dalla satira narrativa dei disegni a seppia, al tragico minimalismo degli ultimi dipinti.

Era nato a Mosca in un giorno di giugno del 1815, in una famiglia di un ex soldato dell’epoca di Caterina. Nel 1834, i suoi primi lavori furono dedicati a soggetti militari, la maggior parte con un focus satirico. Dopo aver presentato all’imperatore, nel rinnovato Palazzo d’Inverno, il suo “Sbalordio di stendardi”, PAVEL FEDOTOV aveva acquisito il diritto di dedicarsi interamente all’arte. Nei primi anni del 1850, soffrì di un crollo psicologico, ma continuò a dipingere fino alla sua morte in un manicomio nel 1852.

I suoi primi disegni furono caricature dei suoi compagni di scuola, di se stesso e delle autorità. Nel 1826, padre lo mandò a studiare nella prima scuola militare di Mosca. Già allora, ha mostrato la sua inclinazione per la pittura. Nel 1833 PAVEL FEDOTOV fu inviato a San Pietroburgo, per servire nel reggimento finlandese delle guardie di vita, dove trascorse dieci anni. La sua carriera pittorica durò solo otto anni, perché venne a sapere che l’arte e il servizio militare erano incompatibili.

I suoi dipinti erano popolari, perché trasmetteva la realtà così com’è. Uno dei suoi poemi satirici fu bandito dalla distribuzione in Russia. Ha definito la prospettiva della pittura di genere russa, allargando i confini delle possibilità espressive della pittura di genere. Nel corso della sua vita, nessuna delle sue composizioni letterarie è stata pubblicata. Nel 1852 morì in un giorno di novembre, dimenticato da tutti. Entro la fine del 1840, PAVEL FEDOTOV ottenne il meritato riconoscimento. I pittori russi della scuola del realismo, nella seconda metà del XIX secolo, lo percepirono come il loro precursore. A Mosca, puoi ammirare alcuni dei suoi lavori presso la Galleria Tret’jakov https://www.tretyakovgallery.ru/en/.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. Per ampliare il tuo orizzonte di conoscenza su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere.

Controllate anche

SE IL SURREALISMO È L’IMMAGINE CHE L’ARTISTA HA DI SÉ – Kay Sage, una pittrice tra architetture complesse e forme biomorfe

Una surrealista, paradossi inquietanti e qualità allucinanti Tra le molte scuole da lei frequentate, anche …