Breaking News
CASA » PITTORI » SCENE EQUILIBRATE, CON FIGURE E OGGETTI PERFETTAMENTE POSIZIONATI – Alfredo Valenzuela Puelma: tra i quattro grandi maestri cileni della pittura.

SCENE EQUILIBRATE, CON FIGURE E OGGETTI PERFETTAMENTE POSIZIONATI – Alfredo Valenzuela Puelma: tra i quattro grandi maestri cileni della pittura.

Pennellate setose e luminose, eseguite con naturalezza incomparabile.

Qui puoi trovare anche una sezione dedicata alla diffusione di pubblicazioni indipendenti: Libreria Crisis https://libreriacrisis.wordpress.com/, un progetto per la promozione della lettura e della cultura dei libri. È bello che tu debba seguire gli “insetti” (dipinti nelle strade), per arrivare. Il posto, è l’opportunità di vedere preparare le caramelle. La Dulceria, in Calle San Enrique 314 (Cerro Alegre). Galeria Espacio Rojo (Miramar 175, Cerro Alegre), è una piccola galleria nelle colline colorate della città, dove si trovano grandi quadri o dipinti e regali più piccoli. Cerca bene, troverai riproduzioni di un pittore cileno, nato a Valparaiso.

All’età di dodici anni, ha iniziato a frequentare l’Accademia di Belle Arti. Era uno dei pittori più noti del Cile. Nato a Valparaiso in un giorno di febbraio 1856, ALFREDO VALENZUELA PUELMA ha mostrato un interesse per l’arte fin dalla tenera età. Nel 1881, ha ottenuto una borsa di studio del governo per continuare i suoi studi d’arte a Parigi. Più che un’influenza sul suo stile, furono i maestri spagnoli che copiò al Louvre. Al suo ritorno in Cile, ha presentato le sue opere nella maggior parte delle gallerie d’arte a Santiago.

Ha sviluppato una tecnica realistica basata sul canone dell’arte accademica. Durante la sua carriera produttiva, ha dipinto paesaggi, interni, ritratti, nature morte e nudi. Nel 1907, fece il suo ultimo viaggio in Francia, senza mai tornare in Cile. ALFREDO VALENZUELA PUELMA soffriva di malattie mentali, fino alla sua morte in un giorno di ottobre del 1909. Le sue spoglie furono rimpatriate in Cile e onorate nel Museo Nazionale di Belle Arti. Tra le sue opere , “Il mercante di perle”, uno dei dipinti più popolari nel mondo dell’arte cilena.

Durante l’ultimo decennio del XIX secolo, ALFREDO VALENZUELA PUELMA visse a Valparaíso, dove lavorò come direttore di mostre d’arte. Un suo dipinto del 1890, “Sevillana” (olio su tela, 85 x 62 cm), così come “Mio figlio Rafael” (olio su tela del 1899, 46 x 34 cm), ti aspettano nel Museo nazionale delle belle arti http://mnba.gob.cl/sitio/ di Santiago del Cile. Il suo “Ritratto di Enrique del Campo” (olio su tela, 1894), è ospitato nel Museo Civico di Belle Arti di Valparaiso.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzare le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: http://www.valparaisoexperience.com/tag/fine-arts/

Controllate anche

IL FANTASTICO NELL’ARTE – Paul Delvaux, un pittore in bilico tra il sapientemente infimo ed il fascinoso

Novecento, Surrealismo e paesaggi inquietanti Il museo che porta il suo nome, inaugurato nel 1982, …