Breaking News
CASA » BIOGRAFIE D'AUTORE » SVENIRE – Lope de Vega / Comporre più rapidamente di quanto il proprio amanuense fosse in grado di copiare.

SVENIRE – Lope de Vega / Comporre più rapidamente di quanto il proprio amanuense fosse in grado di copiare.

Il poeta che aveva insegnato come sviluppare una trama.

La sua principale arteria turistica gestisce l’edificio Metrópolis fino a Plaza de España. Qui troverete negozi e bar, per più di un chilometro. Visitare una città grande come Madrid non è un compito facile. Ogni angolo che si scopre scopre un posto che attira (turisti e gente del posto). Esplorando il Triangolo dell’Arte di Madrid, puoi ammirare il Museo del Prado, la Reina Sofía e la Thyssen-Bornemisza. Il suo skyline è uno dei più attraenti in Spagna, e c’è un posto perfetto dove prendere tutto: è dalla terrazza sul tetto del Círculo de Bellas Artes. Il Teatro Lope de Vega ha ospitato i musical di maggior successo sul palcoscenico di Madrid. Ci visse fino alla sua morte, nel 1635. Il Museo della casa di Lope de Vega (in Calle Cervantes) http://casamuseolopedevega.org/en/ fu acquistato dal grande scrittore nel 1610.

Fu uno straordinario drammaturgo della Golden Age spagnola (autore di ben 1.800 opere teatrali e diverse centinaia di pezzi drammatici più brevi). Il duca di Alba lo portò al suo impiego come segretario. LOPE DE VEGA nacque a Madrid il 15 novembre 1562. Le sue relazioni parentali gli diedero le basi per un’educazione liberale. Passò anni in esilio e perse la moglie, e quel dolore che sentiva, aggiunto al suo zelo patriottico, lo indusse a prendere servizio con la “Invincible Armada”. Al suo ritorno a Madrid si risposò e visse felicemente, ma la morte della sua seconda moglie lo determinò a rinunciare al mondo.

LOPE DE VEGA scelse la cronaca medievale e la leggenda popolare per i suoi temi eroici, mettendo in rilievo alcuni aspetti di quella solidarietà sociale su cui poggiava la grandezza della Spagna. Ha continuato, fino alla fine della sua vita a coltivare la poesia, componendo più rapidamente di quanto il suo amanuense potesse copiare. Il suo grande merito fu che insegnò ai suoi contemporanei come trovare situazioni drammatiche e sviluppare una trama. Le sue esequie furono celebrate con pompa reale. Un film in lingua spagnola del 2010 su di lui (dal titolo Lope), è disponibile con sottotitoli in inglese come “The Outlaw”. Situato nel centro storico di Madrid, il museo della casa di Lope de Vega stimola la tua conoscenza della sua figura, come allettante ingresso nell’età d’oro della Spagna, Madrid del 17 ° secolo.

SVENIRE – Per svenire, osare, essere furioso, duro, tenero, generoso, sfuggente, incoraggiato, mortale, morto, vivo, leale, traditore, codardo e imperterrito. Non trovare significato né riposare oltre i limiti del bene, agire ora ottimisti, ora tristi, ora umili, ora altezzosi, irati, coraggiosi, fuggitivi, sazi, offesi, sospettosi. Per voltare le spalle a una palese delusione, bere il veleno come se fosse nettare, rinunciare al guadagno, amare il male. Credere che ci sia il paradiso all’inferno, abbandonare la tua vita e la tua anima alla delusione, ecco cos’è l’amore; colui che ne ha bevuto lo sa.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: http://casamuseolopedevega.org/en/

Controllate anche

NIENTE È REALE, TRANNE I SOGNI E L’AMORE – Anna de Noailles, la piena bellezza e lo splendore nobile e pacifico della luce

Il cuore infinito di una donna di nome Anna Ebbe per tutta la vita un’amicizia …