Breaking News
CASA » Tag Archives: moda (page 5)

Tag Archives: moda

UNA MODA DA SOGNO FATTA D’ENERGIA, DETERMINAZIONE E UN POCO DI FORTUNA – Dolce & Gabbana: non dimenticare lo stile, è per tutta la vita.

Creando con energia positiva, i periodi peggiori possono essere i migliori. Situato a Milano in pieno centro, il Quadrilatero d’oro della moda https://www.youtube.com/watch?v=evUyEme4rbs è circoscritto da Via Monte Napoleone, Via Manzoni, Via della Spiga e Corso Venezia. Meta che attira turisti amanti dello shopping da tutto il mondo, numerosissimi sono i suoi atelier, studi e showroom. Quel Quadrilatero ha un …

Leggi di più »

BORSE POLACCHE E PELLE ITALIANA, DI ALTA QUALITÀ – Zofia Chylak: creare con trame, motivi e sfumature diverse.

Alla ricerca della borsa a tracolla, in pelle lucida, effetto coccodrillo. Come una seconda pelle, l’abito ti racchiude. Ma, se quell’oggetto è il ricordo di un bel viaggio, la cosa cambia aspetto, perché consente il ritorno dei piacevoli ricordi di un viaggio. Realizzate in Polonia con pellami italiani, alcune borse sono diventate come polvere d’oro, grazie a un designer polacco …

Leggi di più »

QUANDO L’ARTIGIANATO E LA CONOSCENZA TECNICA DEFINISCONO I LAVORI DI MODA – Ulyana Sergeenko: l’importanza di lavorare con atelier e artigiani altamente qualificati.

Quando lo stile della moda è un’influenza militare, letteraria e fiabesca russa. A San Pietroburgo la gente si veste a strati. I russi dicono che l’inverno dura sei mesi (per loro, il resto è l’autunno). Di volta in volta, gli abiti significano stato sociale, condizione emotiva o psicologica. Sì, essi possono offrire una prima impressione (senza dimenticare che i bei …

Leggi di più »

FUNZIONALE, BELLISSIMA E PIENA DI STORIA – Elisabeth Stray Pedersen: maglioni, cappotti e altro ancora, ma sempre con lana d’agnello norvegese.

Strati di t-shirt e maglioni, fino a giacca anti-pioggia e pantaloni da trekking. Il costume tradizionale norvegese è chiamato bunad, parola che copre abiti tradizionali di un luogo particolare e quelli utilizzati oggi in versione festiva del vestito. Come si vestono le persone a Oslo? https://oslofashionoutlet.no/en/brands/. Per l’inverno e le zone interne e settentrionali, indossare abiti molto caldi: a cominciare dalla …

Leggi di più »

PORTE APERTE, PER UNA NUOVA BOUTIQUE – Hildur Yeoman, una stilista illustratrice e visionaria con base in Islanda.

Dove c’è sempre qualcosa di utile: Yeoman. Se non impacchi gli articoli giusti, ti trasformerai persino in un ghiacciolo di carne. Cosa indossare e cosa portare (indipendentemente dalla stagione), in visita in Islanda? Gear termico. Scarpe comode, leggere e resistenti all’acqua. Flip Flops, perfette per quando hai bisogno di fare la doccia. Una giacca calda, una giacca a vento e …

Leggi di più »

DIVENTARE DESIGNER DI MODA – Felipe Oliveira Baptista: la realtà della moda che può essere una guida incredibile.

Perché la moda scorre nel tuo sangue, quindi sei in grado di tradurlo nel tuo lavoro. Nella città di Lagoa c’è lo storico laboratorio Ceramica Viera, dove puoi acquistare le tue ceramiche preferite e osservare un maestro al lavoro. Visitando l’isola di Terceira, è possibile trovare il negozio di alimentari Queijo Vaquinha, dove si può degustare e acquistare la ricotta …

Leggi di più »

CERCANDO GLI ABITI DI ALCUNI DESIGNER CANADESI – Stilisti canadesi, da indossare nella vita quotidiana.

Splendide creazioni di moda da desiderare & persone creative canadesi da conoscere. È nota per le sue spiagge di sabbia fine e il ricco calendario di eventi. La amichevole città di Alma http://tourismealma.com/en/, ti offre scoperte storiche e gastronomiche, realizzate attraverso attrazioni, boutique e ristoranti. Qui puoi scoprire L’Orée des Champs http://www.aloreedeschamps.com/, un ristorante in stile rustico indimenticabile, situato in …

Leggi di più »

NON SOLTANTO UN’ETICHETTA – Marika Vera: Collezioni chiamate per potenti icone femminili.

Lingerie e body, ma con tessuti di alta qualità. Ispirata alla camicia europea, la sua blusa in stile coloniale è stata ampiamente adottata nelle aree indigene. L’huipil è meglio descritto come una tunica senza maniche. In ambiente nativo, le loro gonne generosamente arruffate, sono conosciute come “Tehuana” https://www.vam.ac.uk/articles/traditional-mexican-dress. Il Messico è famoso per il suo amore per tutte le cose …

Leggi di più »

QUANDO LA MODA VESTE IL QUARTO VUOTO DI UN CONTINENTE – Karen Daher: immagina una nuova moda, là dove donne rurali indossano un rebozo.

Non soltanto bombachas e fazzoletti da collo. Uno dei mestieri più tradizionali del Paraguay è il ñandutí (ragnatela, nella lingua indigena Guaraní). Una grande parte della sua cultura dell’abbigliamento è occupata da pizzi e ricami. Lo stile del vestito è abbastanza formale. Le donne indossano uno scialle tradizionale (un rebozo) e la gonna femminile di solito è realizzata in ñandutí …

Leggi di più »

UN DESIGN D’AVANGUARDIA, CON L’ANIMA SUDAMERICANA – Nous, un marchio ribelle proveniente dall’Argentina.

Il prossimo talento verde moda argentina. Con una mostra che raccoglie 240 pezzi di oltre 200 artisti, il Museo d’Arte latino-americana https://malba.org.ar/, al 3415 di Avenida Presidente Figueroa Alcorta, merita almeno mezza giornata del tuo tempo, perchè è un viaggio attraverso l’arte latino-americana del XX secolo. Attraversando Avenida del Libertador, puoi fare una passeggiata in Parco Plaza Sicilia, ma se …

Leggi di più »