Breaking News
CASA » PITTORI » TELE SCURE E FORME ANTROPOMORFICHE DI UCCELLI – Bill Hammond: affrontare le questioni sociali e ambientali, trasmettendo messaggi sulle specie minacciate dall’umanità.

TELE SCURE E FORME ANTROPOMORFICHE DI UCCELLI – Bill Hammond: affrontare le questioni sociali e ambientali, trasmettendo messaggi sulle specie minacciate dall’umanità.

Dentro una vasta gamma di cultura popolare, arte rinascimentale e arte egizia.

Ha un forte interesse per la musica, che puoi percepire in gran parte dei suoi primi lavori. Nato nel 1947 a Christchurch, è un artista della Nuova Zelanda. I suoi lavori di metà degli anni ’80 contenevano spesso scenari di criminalità e minacce, con personaggi che ricordavano i fumetti degli anni 90. Ha frequentato Belle Arti all’Università di Canterbury. Anche se non è stato fino al 1980 che ha iniziato a esporre i suoi dipinti, BILL HAMMOND https://www.invaluable.com/artist/hammond-bill-ht00kzk6co/sold-at-auction-prices/ è ora uno degli artisti contemporanei più interessanti della Nuova Zelanda. Lavora come pittore a tempo pieno dal 1981, realizzando dipinti con riferimenti a musica popolare e creature scarne con teste di aviaria e arti umani. A metà degli anni 90, i suoi dipinti avevano assunto una bellezza inquietante, mostrando creature metà umane e metà uccelli che popolavano le sue tele.

Il suo lavoro include temi legati alla vulnerabilità della vita in un mondo precario. Con rivoli di colori che scorrono verticalmente lungo gli sfondi, le sue tele sfruttano il flusso di vernice. Quando vedi le sue opere, sai che la cosa bella e piena di sentimento della Nuova Zelanda è la terra. La maggior parte dei suoi dipinti sono stati ispirati da un viaggio nelle isole Auckland nel 1991. Guardando i suoi dipinti, anche tu puoi percepire di essere osservatori di una strana realtà. BILL HAMMOND https://christchurchartgallery.org.nz/multimedia/collection-not-displayed/bill-hammond è una vita riflettente il 20° secolo: aggressiva, con oggetti inanimati che assumono vita propria. Il suo lavoro più noto è Waiting for Buller, dipinto che rimanda all’ornitologo Walter Lawry Buller.

L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. Per ampliare il tuo orizzonte di conoscenza su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/.

Controllate anche

LIBERO DI TROVARE GIOIA, NELLA TRASFORMAZIONE – Nikos Ghikas: come tutti i grandi artisti, è stato un ispiratore.

Una pittura elegante, strutturale e informativa. Anche in un bar di Piazza Syntagma puoi bere …