Breaking News
CASA » BOUTIQUE DI VIAGGIO » UN PROGETTISTA DI MODA MULTI-SILLABATO – Gosha Rubchinskiy: ispirandosi alla strada e alla cultura giovanile russa

UN PROGETTISTA DI MODA MULTI-SILLABATO – Gosha Rubchinskiy: ispirandosi alla strada e alla cultura giovanile russa

Dove la creatività contestuale è guidata attraverso la cultura rave sotterranea 

Alla ricerca di centri commerciali a Ekaterinburg, dove top con stampe e scarpe sportive sono le basi del guardaroba di tutti, puoi ricordare il Pokrovskiy Passage http://www.ppassage.ru/, moderno centro commerciale nel cuore del città. Marchi locali popolari sono Urali e Skateboard riciclati. Qui troverai più di 100 marchi di abbigliamento, rilassandoi nei ristoranti di Dolce Vita o Le Grand Cafe. Lo stilista Gosha Rubchinskiy è nato qui e scoprirai anche il suo stile sul web.

Lo stilista ha prodotto i suoi primi capi in piccole quantità, regalandoli agli amici. Per la sua mostra allestita a Firenze Pitti Uomo, ha presentato una collezione in tre parti. Volendo lavorare nella moda in giovane età, ha frequentato il Moscow College of Technology and Design, dove ha iniziato a entrare nei circoli della moda della Russia. È il fondatore del suo omonimo marchio. Nato e residente a Mosca, Gosha Rubchinskiy https://www.facebook.com/gosharubchinskiyy/ è uno stilista, regista e fotografo del 1984 che sta avviando un impero creativo tutto suo.

Nel 2009, un ex editore di moda lo ha selezionato come parte di una settimana della moda alternativa a Mosca. Facendo riferimento al passato ortodosso della Russia attraverso uno dei suoi film illumina un paese che appartiene a una generazione incline al cambiamento creativo. La sua prima collezione è stata presentata alla fine del 2008, mentre la seconda è stata esposta in una chiesa ortodossa in disuso di Mosca trasformata in palestra. La terza collezione di Gosha Rubchinskiy https://milanstyle.com/gosha-rubchinskiy non era molto distante dalle montagne. Nel 2010, ha presentato la collezione, come parte di Fashion East Menswear Installation.

Nel 2011, Gosha Rubchinskiy https://www.farfetch.com/it/shopping/men/gosha-rubchinskiy/items.aspx ha lanciato un progetto nello spazio di una galleria situato in una delle isole di San Pietroburgo. Incarnando la sua identità di marca, il suo libro The Transfiguration, è stato seguito da un film, in cui i giovani vulnerabili indossavano un’uniforme vicina agli anni ’90. Nel 2014, il suo libro Crimea / Kids ha esplorato il suo fascino per la gioventù ribelle della Russia. Ha stretto una collaborazione con il marchio italiano di abbigliamento sportivo Fila, mostrando felpe con il marchio e sneaker personalizzate. Accreditato per aver sfidato lo status quo sul design della moda russa, oggi ha circa 150 rivenditori in tutto il mondo.

La proprietà delle immagini che appaiono in questo blog corrisponde ai loro autori. Se vuoi conoscere altre persone creative che hanno contribuito ad arricchire la scena internazionale della moda, puoi scrivere https://meetingbenches.net/category/boutique_di_viaggio/. L’unico scopo di questo sito è diffondere la conoscenza di questi artisti e che altre persone apprezzino le loro opere.

Controllate anche

OLTRE LE MODE E I LUOGHI COMUNI – Kristina Ti, un modo di essere più che quello di vestire

Prima di tutto, conquista la loro testa Tra i suoi ristoranti tipici, l’Antica Trattoria della …