Breaking News
CASA » BOUTIQUE DI VIAGGIO » UNA FONTE CREATIVA, DIETRO AD OGNI ANGOLO – Muoversi a New York, circondato da qualcosa di speciale.

UNA FONTE CREATIVA, DIETRO AD OGNI ANGOLO – Muoversi a New York, circondato da qualcosa di speciale.

Non si può vedere New York così com’è, ma piuttosto come si sente.

Per ogni età e ogni corpo. Dal momento in cui varchi la porta, qui puoi trovare uno staff che ti supporta. Si trovano nella 267 Pacific Street, la storica “brownstone di Brooklyn“. Il “Metodo Bar New York City – Cobble Hill” è un centro fitness boutique che offre lezioni di sbarra, per studenti di tutti i livelli. Il loro metodo non solo rimodella tutto il tuo corpo, ma permette di canalizzare la tua forza interiore.

Andò alla deriva nella fotografia per compiacere se stesso, poi lo fece per compiacere i suoi amici, e alla fine lo fece per soldi. Vuoi fotografare? La sua idea era che la testa del fotografo fosse più importante della sua macchina fotografica. Quando la Francia fu invasa dai Nazisti, lui riuscì ad ottenere un visto negli Stati Uniti, dove divenne un fotografo famoso. Nato in un giorno di maggio del 1906 (nella parte dell’Impero russo che in seguito divenne la Lettonia), si era trasferito in Francia.

PHILIPPE HALSMAN https://mizelmuseum.org/exhibit/phillipe-halsman-photographs/ iniziò a collaborare con riviste di moda parigine, guadagnandosi la reputazione di miglior ritrattista. Il suo libro sulla creazione di idee fotografiche ha discusso modi per i fotografi di produrre pezzi di lavoro insoliti. Utilizzando un’innovativa fotocamera reflex a doppia lente (che ha progettato da sé), ha aperto uno studio di ritrattistica a Montparnasse. A proposito di collezioni permanenti, anche il Brooklyn Museum ospita i suoi lavori. Molte delle sue opere non erano mai state esposte prima. Recentemente, una mostra di opere d’arte della collezione di questo famoso fotografo è stata aperta alla Kasmin Gallery di New York https://www.kasmingallery.com/

Crescendo, pubblicò più di venti volumi di poesia e vinse anche un premio Pulitzer nel 1976, anche se la sua prima ambizione era quella di diventare un pittore. Educato alla Deerfield Academy, ha letto molti poeti e ha iniziato a scrivere poesie. Alcuni critici lo considerano ancora “un surreale arrogante, di origine nazionale, la cui poesia sfida anche le regole e la logica del Surrealismo”. JOHN ASHBERY è nato a Rochester (New York), in un giorno di luglio del 1927, cresciuto in una fattoria nei pressi del lago Ontario.

Qui puoi visitare lo Sri Maha Vallabha Ganapati Devasthanam (il più antico tempio indù degli Stati Uniti). Sei in un quartiere del Queens di New York. Mentre gran parte del quartiere è residenziale, Downtown Flushing è ora una grande area commerciale e al dettaglio. Qualcosa di indimenticabile? L’Unisphere in Flushing Meadows-Corona Park (simbolo della Fiera mondiale di New York del 1964). Tra le persone di rilievo che sononate qui, una speciale cantautrice.

Ha conseguito una laurea presso il Five Towns College, ma la sua famiglia proviene da un villaggio sull’isola di Cefalonia (Grecia). È meglio conosciuta per aver co-sceneggiato il successo mondiale “Everytime” con Britney Spears. ANNET ARTANI è nata a Flushing (New York) in un giorno di settembre del 1976. Ha espresso il suo interesse e amore per la musica in giovane età. Dopo aver cantato con sua sorella, decise di intraprendere la carriera da solista, diventando una cantante e compositrice greco-americana. Nel 2010 ha sposato il suo agente discografico, nella chiesa greco-ortodossa alla Saints Constantine e Helen Cathedral di Brooklyn.

È una vera esperienza al di sopra di New York City e al di là di ogni aspettativa. Un pranzo? Con lo skyline di New York come sfondo, gli ospiti godono di un approccio di servizio raffinato in un’atmosfera ideale per celebrare un’occasione speciale. Offrono ingredienti di qualità che provengono dalla regione per creare piatti completamente composti e ispirati alla stagione. Guarda tu stesso perché andare al “One World Observatoryhttps://oneworldobservatory.com/en-US

Lui vive e lavora a New York. Nel suo appartamento di 170 mq, dalle immense vetrate a sud si vede il nuovo World Trade Center, dal terrazzo a est l’Empire State Building e da quello a ovest il Chrysler. L’autore di “La luce dei giorni” ci vive da parecchi anni. Alla Syracuse University ha conseguito un Master of Arts in inglese. JAY MCLNERNEY http://jaymcinerney.com/ è nato in un giorno di gennaio del 1955 a Hartford (Connecticut), diplomandosi al Williams College nel 1976. Nel corso della sua carriera ha lottato contro l’immagine indelebile di se stesso come autore e protagonista del suo romanzo “La luce dei giorni”. La sua prima moglie era una modella, la seconda era una scrittrice. Il suo terzo matrimonio è durato nove anni. Ha raggiunto la fama con il suo primo romanzo, Bright Lights, Big City, pubblicato nel 1984. Il suo romanzo più recente è intitolato Bright, Precious Days, pubblicato nel 2016.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere.

 

Controllate anche

I SEI MIGLIORI REGALI DEL CANADA – Persone creative, in cerca di qualcuno da affascinare

Souvenir di persone creative da portarti a casa Qualcosa da portare a casa https://www.ucanada.com/en/canadian-souvenirs come …