Breaking News
CASA » PITTORI » UNA VISIONE CREATIVA NON TOCCATA DALLE MODE – Thomas Eakins, leader del naturalismo americano

UNA VISIONE CREATIVA NON TOCCATA DALLE MODE – Thomas Eakins, leader del naturalismo americano

Dipingere con penetrazione, profondità e finezza

Partendo da Landing Penn, con Spirit of Philadelphia Dinner Cruise https://www.spiritcruises.com/philadelphia/cruises/dinner-cruises preparati per tre ore di divertimento, con una crociera cena inclusa e vista sullo skyline della città di Filadelfia. Se stai cercando una notte romantica sull’acqua o vuoi goderti la compagnia di vecchi amici, soltanto in questo modo, puoi davvero dire che questa città ti è piaciuta “in tutti i sensi”, così come fece il pittore Thomas Eakins, che ti aspetta con un suo olio si tela del 1920/1925 alla Galleria 218 del Philadelphia Museumof Art https://www.philamuseum.org/.

Fu il primo pittore ad accettare le realtà dell’America urbana contemporanea. Come realista, è apparso volgare a un pubblico che pensava all’arte in termini di sentimentalismo. Nacque un giorno di luglio del 1844, a Filadelfia. Primo naturalista, fu il più potente pittore di figure del suo tempo in America. Dopo la laurea alla Central High School, Thomas Eakins https://www.thomaseakins.org/ ha studiato alla Pennsylvania Academy of Fine Arts. Nel 1866 partì per Parigi, dove frequentò la formazione accademica all’École des Beaux-Arts. Uno dei suoi lavori più importanti fu la Gross Clinic (1875), che ritraeva un chirurgo operante davanti ai suoi studenti. The Gross Clinic è esposto al Philadelphia Museum of Art and the Pennsylvania Academy of Fine Arts.

Nelle sue opere, percepisci il risultato del suo cuore e della sua mente. Aveva molte sfumature di doni artistici e scientifici, ma la scienza della prospettiva ha giocato un ruolo importante nella sua pittura. I suoi primi dipinti furono scene di vita all’aperto in città e nei dintorni. Thomas Eakins http://hoocher.com/Thomas_Eakins/Thomas_Eakins.htm entrò al Jefferson Medical College, frequentando i corsi di anatomia. Ha viaggiato in Italia e Germania e nel 1869 in Spagna, alla scoperta della pittura spagnola del 17 ° secolo. Nel 1884 collaborò a fotografare il movimento di uomini e animali, usando una sola macchina fotografica. Ha conservato per noi la vita americana che. Per rimanere estasiato del suo The Swimming Hole (1884–85), dovrai andare al Amon Carter Museum (Fort Worth, Texas).

A partire dal 1880, stava usando la fotografia come aiuto per la pittura, realizzando opere che avevano il senso della forma e la chiarezza della visione che avrebbero segnato il suo stile. Nel 1870 tornò a Filadelfia, dove avrebbe vissuto per il resto della sua vita. Qui, Thomas Eakins https://americanart.si.edu/artist/thomas-eakins-1380 prese per i soggetti la vita cittadina nel 1870. Le sue opere hanno rivelato un attaccamento emotivo alla sua comunità. Morì un giorno di giugno del 1916 e fu sepolto a The Woodlands, vicino all’Università della Pennsylvania (West Philadelphia). Il suo Ritratto di Maud Cook (1895), ti aspetta alla Yale University Art Gallery.

Per ampliare il tuo orizzonte di conoscenza su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/. L’unico scopo di questo sito è diffondere la conoscenza di questi artisti, per farne apprezzare le loro opere. Le proprietà delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

AFFASCINARE IL MONDO, CON LE MOLTEPLICI SFACCETTATURE DELL’ARTE – Salvatore Fiume, l’artista a tutto tondo

Un creativo completo, capace di declinarsi nei molteplici campi dell’arte Nella parte sud occidentale della …