Breaking News
CASA » MUSICA » UNA VITA E UNA MUSICA, TRA ALTI E BASSI – Tim Finn: intrecciami una corda che mi trascinerà in questi tempi impossibili.

UNA VITA E UNA MUSICA, TRA ALTI E BASSI – Tim Finn: intrecciami una corda che mi trascinerà in questi tempi impossibili.

Quando la musica compare negli album, nei film, nelle opere e negli spettacoli teatrali.

Nato a Te Awamutu (regione di Waikato, nel nord della Nuova Zelanda), in un giorno di giugno del 1952, iniziò la sua passione per la musica in giovane età. Musicalmente influenzato, si comportò come i Beatles, ma assorbì anche i canti comuni dei popoli nativi Maori. TIM FINN http://timfinn.com/ formò il suo primo gruppo nel 1972, con alcuni dei suoi compagni universitari, dove lui era cantante principale, sia in Australia che in Nuova Zelanda. Nel 1983 iniziò anche a scrivere spartiti musicali cinematografici. Nel 1985, dopo lo scioglimento della sua band, formò la Crowded House. Insieme a suo fratello, hanno scritto la canzoni dell’album Woodface di Crowded House. Nel 2008, ha pubblicato The Conversation, un album intimo registrato con il violinista Miles Golding e il tastierista Eddie Rayner, insieme al chitarrista Brett Adams.

Per lui è un’invenzione non-stop questo gioco della vita: non appena pensi di averlo, lo perdi. Proprio come ogni compositore, gli piace quando la gente canta le sue canzoni. La sua carriera musicale comprende la formazione del gruppo rock neozelandese degli anni ’70 e ’80, una serie di album da solista e l’appartenenza alla band di suo fratello. Dal 1993, TIM FINN si è concentrato sulla sua carriera da solista. Nel 1997 ha sposato Marie Azcona e hanno avuto due figli insieme. Una lunga collaborazione tra i fratelli Finn fu pubblicata alla fine del 1995, con il nome di Finn Brothers. Registra ancora come artista solista, ed è anche apparso come il padre del personaggio principale in una commedia nera del 2010. Di recente, ha composto ulteriormente per il teatro, con un’opera commissionata dalla New Zealand Opera.

Se ti piace approfondire la conoscenza dei musicisti che hanno contribuito ad arricchire il panorama musicale mondiale, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

KWAI-JAZZ, IL KWAITO FUSO CON SUCCESSO NEL JAZZ – Don Laka: un sostenitore vocale per aumentare il contenuto musicale locale

Crescere, unendosi a un influente gruppo musicale Afro-fusion Dove trovare buona musica a Pretoria? Puoi …