Breaking News
CASA » FOTOGRAFIE » UNIRE FOTOGRAFIA E ARTE – Maria Saggese e l’arte del rendere visibile l’invisibile

UNIRE FOTOGRAFIA E ARTE – Maria Saggese e l’arte del rendere visibile l’invisibile

Illuminare la creatività con la luce

Light Painting scandaglia tutto ciò che è nascosto agli occhi umani. Concepiti per scopre significati occulti ed evocativi, i suoi scatti fotografici sono una porta aperta sull’invisibile. Lei indaga oltre la superficialità, sonda l’essenziale, cerca la bellezza. Attraverso le sue sapienti evanescenze, la luce rende visibile l’invisibile. Lei è una fotografa assolutamente originale. Maria Saggese https://mariasaggese.com/ ha sintonizzato il suo interesse per la fotografia sull’uso del Light Painting. Osservando la realtà, lei sonda le invisibili attitudini del suo estro creativo, focalizzando miracoli di luce https://www.instagram.com/mariasaggese.lightpainting/?hl=it.

Attraverso la tecnica della lunga esposizione, la realtà si fonde con la fantasia. Questa fotografa del 1992 cattura la realtà con la luce. Il suo modo di guardare il mondo che la circonda non si ferma all’apparente, ma sonda l’invisibile. https://it-it.facebook.com/MariaSaggeseLightPainting/. Per divulgare le potenzialità della luce nel campo artistico, tiene workshop in tutta Italia. All’ Accademia di Belle Arti di Napoli, Maria Saggese https://maria-saggese-fotografa.business.site/ è venuta a contatto con le possibilità del Light Painting. Lei ha creato un tutorial, dove mostra come creare immagini eteree. Lei vive e lavora a Roma, è accreditata della visibilità del brand Light Painting Brushes. Nel suo processo creativo, lei si ispira indifferentemente sia ai fotografi che ai pittori; perciò, ama la maestria del pittore Caravaggio e quella del fotografo Paolo Roversi, la tecnica di Patrick Rochon.

Attraverso l’utilizzo della tecnica fotografica del Light Painting, il buio diventa una tela, ogni fonte di luce è un pennello e ciascuna stampa fotografica un suggestivo dipinto https://www.vogue.it/photovogue/portfolio/?id=89518&refresh_ce=. Se le chiedessi dov’è il suo segreto, lei ti risponderebbe che è dentro le illimitate opportunità dell’immaginazione. Utilizzando lunghe esposizioni fotografiche, lei combina il visibile con l’immaginazione. Con scatti fotografici che non sono pure e semplici riproduzioni del mondo visibile, Maria Saggese https://it-it.facebook.com/MariaSaggeseLightPainting/ crea invisibili realtà fatte di luce.

Light Painting https://lightpaintingbrushes.com/pages/maria-saggese e Night Photography sono il suo orizzonte espressivo, dove ogni oggetto ha nuova vita. Questa fotografa nativa di Fisciano, ama l’arte, il disegno e fotografia, si è diplomata all’Istituto d’arte Menna di Salerno. Il segreto delle sue immagini light painting è nella metodologia dello scatto fotografico. Nei suoi corsi, Maria Saggese https://www.giovaniartisti.it/maria-saggese propone la creazione di immagini pittoriche attraverso una corretta selezione dell’attrezzatura, esercizi e catalogazione dell’uso della tecnica associata a una idea. Emozioni svelate, Senza titolo, Stasi, Anime, Oltre i veli dell’apparenza, sono i titoli di alcune delle sue emozioni di luce. Di/visi e di/versi https://www.ibs.it/libri/autori/maria-saggese è il titolo del suo accattivante libro incentrato sulla rappresentazione di sogni sfuggenti. Per imparare a sognare lei ti suggerisce di usare la tua immaginazione.

Se vuoi conoscere storie fotografiche già pubblicate, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/fotografie/. Le proprietà intellettuali delle immagini che compaiono su questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di questi creativi, permettendo ad altri di apprezzare le opere.

Controllate anche

COMINCIARE CON UN’EMOZIONE – Nadine Rovner e la tradizione della fotografia in scena

Un fotografo d’arte, tra Philadelphia e New York  Guarda bene: tutti i protagonisti delle sue …