Breaking News
CASA » BOUTIQUE DI VIAGGIO » FUNZIONALE, BELLISSIMA E PIENA DI STORIA – Elisabeth Stray Pedersen: maglioni, cappotti e altro ancora, ma sempre con lana d’agnello norvegese.

FUNZIONALE, BELLISSIMA E PIENA DI STORIA – Elisabeth Stray Pedersen: maglioni, cappotti e altro ancora, ma sempre con lana d’agnello norvegese.

Strati di t-shirt e maglioni, fino a giacca anti-pioggia e pantaloni da trekking.

Il costume tradizionale norvegese è chiamato bunad, parola che copre abiti tradizionali di un luogo particolare e quelli utilizzati oggi in versione festiva del vestito. Come si vestono le persone a Oslo? https://oslofashionoutlet.no/en/brands/. Per l’inverno e le zone interne e settentrionali, indossare abiti molto caldi: a cominciare dalla biancheria intima termica lunga, fino a un piumino, cappello, guanti e sciarpa. In tutte le aree dei campi creativi, la capitale della Norvegia sta volando verso l’alto, sviluppando una grande base per sostenere i futuri talenti

Uno dei designer di moda nel palcoscenico principale della scena creativa norvegese è Elisabeth Stray Pedersen, che mostra un talento per la moda indossabile (con particolare attenzione all’artigianato norvegese e alla loro fedele fabbricazione di lana). Collabora con le corporazioni artigiane locali dalla Norvegia, dalle montagne di Dovre e dal produttore di filati delle montagne di Romsdalen. Vende ai negozi in Norvegia e in Giappone. ESP https://esp-oslo.no/, marchio di moda lanciato dalla designer norvegese Elisabeth Stray Pedersen, ha preso possesso della vecchia fabbrica Lillunn di Oslo, dove gli artigiani producono maglioni di lana di alta qualità, cappotti e altro ancora, utilizzando lana d’agnello norvegese.

Usando le coperte per stare al caldo sul ponte, Lillunn è stata fondata nel 1953 da un designer norvegese. Aveva realizzato capi di alta qualità con coperte di lana (ispirate alle tradizioni delle compagnie di crociera, come Hurtigruten). Sono specialisti in cappotti di lana, giacche e sciarpe. Alla Lillunn https://www.lillunn.no/pages/store-locator usano la più pregiata lana d’agnello norvegese, pecore incrociate che camminano liberamente negli altipiani. La lana è “Nordic Eco labeled” ed i suoi tessuti sono certificati Woolmark. Negozio Lillunn in fabbrica (Kabelgaten 13/0580 Oslo): lunedì-mercoledì, venerdì 09:00 – 17:00. Giovedì 10: 00-18: 00.

Se ti piace approfondire la conoscenza di persone creative che hanno contribuito ad arricchire la moda norvegese, puoi digitare https://hypebae.com/2018/8/norwegian-fashion-brands-holzweiler-tom-wood-haikw-michael-olestad-anne-karine-thorbjornsen-oslo-runway. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

VIVERE E FARE MODA, DALLA TRADIZIONE ALL’INNOVAZIONE – Un’esperienza a Parigi, la propria label e la prima sfilata alla Pasarela Cibeles

L’eccellenza di Roberto Verino, tra Parigi e sartoria di famiglia La sua collezione Urban Nomadism …