Breaking News
CASA » VIAGGI » IN UNA DOLCE E GENEROSA TERRA, COMPRENSIVA E SENSIBILE – Non lasciarti sfuggire nulla della Sicilia

IN UNA DOLCE E GENEROSA TERRA, COMPRENSIVA E SENSIBILE – Non lasciarti sfuggire nulla della Sicilia

Dove t’accorgi, con la bellezza, che la tua vita è cambiata

Non lasciarti sfuggire nulla della Sicilia, incredibile isola del Sud Italia https://www.lonelyplanet.com/italy/sicily, regione affascinante ricca di storia e piena di paesaggi suggestivi. Una soluzione per visitare l’isola, può essere quella di pianificare un tour della Sicilia http://www.visitsicily.info/ in modo originale, cioè lasciandoti guidare da persone creative che qui sono nate. Augurandoti che la loro splendida isola ti rimanga nel cuore, certamente questo itinerario nei tuoi ricordi di Riposto e Racalmuto, Polizzi Generosa, Bagheria e Comiso resterà indimenticabile http://www.sicilia-turismo.com/.

Uno dei più storici e caratteristici paesi marinari dell’area jonico-etnea è Riposto, comune della provincia di Catania che sorge sul mar Ionio, ottima base per visitare la Sicilia. Alla trattoria Marricriu https://trattoriamarricriu.wixsite.com/marricriu potrai gustare campanelle di pasta fresca con crostacei e vellutata di mare, mezzemaniche in salsa di arance mandorle e basilico fresco. L’Atelier Internazionale della Musica https://www.music-jobs.com/it/directory/atelier-internazionale-della-musica-1712296 ha qui ospitato personalità del concertismo internazionale, compreso il nativo Franco Battiato.

Venne inaugurata nel 1847, ma la fontana di li novi cannola è ancora oggi un’opera architettonica che si ammira. Questa fontana di Racalmuto http://racalmutotourism.blogspot.com/ è alimentata da un torrente le cui acque furono convogliate a valle del paese. Nelle sue vicinanze, la necropoli paleocristiana di contrada Stefano conserva più di cento tombe scavate a cielo aperto nella roccia, e risalenti al secolo V d.C. A 300 m a nord ovest, sono stati anche rinvenuti i resti di una villa romana. Una statua in bronzo ad altezza d’uomo, che rappresenta un uomo mentre passeggia, ti ricorda che lo scrittore Leonardo Sciascia era nato in questa città.

Uno dei borghi più belli della Sicilia, che sembra fluttuare sopra un mare di nuvole, è Polizzi Generosa https://www.italythisway.com/places/polizzi.php. Adagiato sopra i monti delle Madonie, ha origini molto antiche. Il suo centro urbano ti ricorda un lontano splendore architettonico mai spentosi. Il suo patrimonio gastronomico ti offre il fagiolo badda e il peperone di Polizzi. Se cerchi un luogo dove il tempo si nutre di storie, profumi e sapori, dovrai soggiornare alla Masseria Susafa https://www.susafa.com/, un luogo incantevole, come ciò che crea Domenico Dolce, un fashion designer che è nato sopra questi monti.

A 13 chilometri da Palermo, affacciata sul Mar Tirreno e sovrastata dai monti ti aspetta Bagheria, una città che conserva una gran quantità di ville realizzate in architettura barocca. Il Palazzo Butera https://citbagheria.it/palazzo-butera/, dimora aristocratica del 1658, è il più visitato dai turisti. Villa Cattolica, costruita nel 1736, ospita un museo d’arte dedicato al pittore Renato Guttuso. Un angolo di paradiso ti aspetta invece tra la costa di Aspra e Capo Zafferano, dove la Spiaggia dei Francesi https://siviaggia.it/notizie/bagheria-riapre-baia-dei-francesi-palermo/292222/ è circondata da una vegetazione incredibilmente rigogliosa, proprio come il talento creativo di Ferdinando Scianna, fotografo nativo di Bagheria.

Nella parte sud occidentale della Provincia di Ragusa, ti aspetta Comiso https://www.paesionline.it/italia/cosa-vedere-comiso, con monumento buddista (la Pagoda della Pace) situato davanti ad una ex base missilistica. In Piazza fonte Diana, con fondamenta che poggiano su una Terma Romana, il settecentesco Palazzo Comunale custodisce uno sfarzoso scalone. Piazza delle Erbe invece conserva l’antico Mercato e la chiesa di Santa Maria delle Stelle. Se vuoi vivere una vacanza da film, seguendo l’itinerario Montalbano https://www.commissariomontalbano.org/tour-luoghi-di-montalbano/ potrai conoscere le vicine Vigata, Marinella e Montelusa, luoghi che hanno contribuito a creare l’orizzonte artistico di Salvatore Fiume, pittore nativo di questa terra.

L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Se vuoi conoscere i nostri viaggi, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/viaggi/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

TRA BAGNA CAUDA, BARBERA E BACI DI DAMA – Piemonte, la regione più bella del mondo

Da Alba a Quargnento, per Alessandria, Moncalieri e Torino Luoghi di bellezza straordinaria, dove fare …