Breaking News
CASA » POESIE » INNOVAZIONE E CAPACITÀ DI TRASFORMAZIONE – Josefina Plá, la Signora della Cultura

INNOVAZIONE E CAPACITÀ DI TRASFORMAZIONE – Josefina Plá, la Signora della Cultura

Una insegnante creativa e multidisciplinare

Dal 2019, è necessario richiedere un permesso al consiglio di Fuerteventura per accedere a questo isolotto che ospita 130 specie di piante e diverse specie di uccelli. Il suo nome è dovuto al fatto che in passato i leoni marini vivevano sull’isola. Per arrivarci c’è un regolare servizio di trasporto marittimo che collega con Corralejo. È un isolotto di circa 6 km² di superficie e 13,7 km di costa. Islote de Lobos https://www.spain.info/it/que-quieres/naturaleza/espacios-naturales/parque_natural_del_islote_de_lobos.html è una piccola isola nell’Oceano Atlantico, a nord di Fuerteventura (Isole Canarie). Il canale che separa Fuerteventura da Lobos non supera i 10 metri di profondità. Nel 1903, qui nacque la poetessa Josefina Pla, figlia dei guardiani del faro.

La parola poesia deriva dal verbo greco poièin, che vuol dire fare. A volte, i versi sono il tentativo di scoprire un nuovo linguaggio per comunicare con l’anima. La vocazione poetica non ci rende immuni dal contesto in cui viviamo, anzi, vi si alimenta. Libera da tabù e fondamentalismi, quella vocazione influisce su di noi per tutta la vita, spesso alimentandosi nell’immensità della natura. Per Mark Twain, il segreto del successo nella vita era fare della propria vocazione il proprio divertimento. Un’isola sperduta e una vocazione, sono stati gli ingredienti del successo di Josefina Plá, figlia dei guardiani del faro di una piccola isola spagnola.

Ha ricevuto numerosi premi per il suo lavoro letterario e la parità tra uomini e donne. Josefina Pla https://www.poemas-del-alma.com/josefina-pla.htm è nata in un giorno di novembre, nel 1990, a Isla de Lobos (Isole Canarie, Spagna). Il suo lavoro copre il campo della poesia, narrativa e teatro, ma anche la pittura e la critica. Tutta la sua vita è stata dedicata al Paraguay, suo paese di adozione.

Nel 1924, Josefina Pla http://www3.gobiernodecanarias.org/medusa/ecoescuela/escritorascanarias/?p=208 incontrò un artista paraguaiano a Villajoyosa (Alicante) e si sposarono due anni dopo. Nel 1925, andò in Paraguay, presentando i suoi scritti su una rivista giovanile. Morì un giorno di gennaio 1999, ad Asuncion. Dal suo arrivo in Paraguay, lei ha recitato in radio e ha scritto articoli di giornalismo.

Quando suo marito morì, lei tornò in Paraguay nel 1938. Per tutta la sua vita, Josefina Pla https://www.amazon.in/Josefina-Pl%C3%A1-Donne-Culture-Paraguay/dp/1797484516 ricevette riconoscimenti, tra cui: la “donna dell’anno” nel (1977); finalista del Merit Contest per il premio “Príncipe de Asturias” (1981), la postulazione per il “Premio Cervantes”, massimo riconoscimento per le lettere ispaniche negli anni 1989 e 1994. Morì un giorno di gennaio 1999, ad Asuncion.

LAS PUERTASUn cerrarse de puertas, a derecha e izquierda; un cerrarse de puertas silenciosas, siempre a destiempo, siempre un poco antes, o un momento demasiado tarde; hasta que solo queda abierta una, la única puntual, la única oscura, la única sin paisaje y sin mirada (LE PORTE – Una chiusura delle porte, a destra e a sinistra; una chiusura di porte silenziose, sempre nel momento sbagliato, sempre un po ‘prima o un momento troppo tardi; fino a quando solo uno rimane aperto, l’unico puntuale, l’unico buio, l’unico senza paesaggio e senza sguardo).

L’unico scopo del sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini corrispondono ai loro autori. Se vuoi conoscere altri scrittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/scrittori/ per la novellistica e per la poesia https://meetingbenches.net/category/poesie/.

Controllate anche

UN POETA E IL SUO MONDO – Shamim Azad, tra educazione e intrattenimento

Credere nella condivisione di conoscenza e saggezza Ci sono persone che, alla ricerca di poesie …