Settembre 27, 2021 12:36 am
Breaking News
CASA » MUSICA » KWAI-JAZZ, IL KWAITO FUSO CON SUCCESSO NEL JAZZ – Don Laka: un sostenitore vocale per aumentare il contenuto musicale locale

KWAI-JAZZ, IL KWAITO FUSO CON SUCCESSO NEL JAZZ – Don Laka: un sostenitore vocale per aumentare il contenuto musicale locale

Crescere, unendosi a un influente gruppo musicale Afro-fusion

Dove trovare buona musica a Pretoria? Puoi provare piccoli locali di musica dal vivo e Jarr Bar https://www.facebook.com/JARRbarPTA/ è anche il luogo perfetto. Nascosto dietro i Giardini Botanici, è un piccolo locale, il luogo perfetto per un’esperienza di ascolto musicale più intima. Forse anche tu ascolterai qualcosa di Don Laka.

Ha avuto un ruolo importante nello sviluppo della forma di musica dance conosciuta come kwaito. Don Laka https://www.facebook.com/Don-Laka-212240838837936/, nato a Mamelodi (Pretoria) nel dicembre del 1958, è un cantautore jazz sudafricano, co-fondatore di Kalawa Jazzmee. Ha terminato la Royal School of Music con la chitarra classica, ottenendo la licenza nell’insegnamento della musica al liceo.

Le leggi sull’apartheid gli hanno impedito di iscriversi al Conservatorio musicale, quindi ha iniziato a lavorare come impiegato in un negozio. Si è unito al gruppo afro Sakhile, che ha rivoluzionato la musica sudafricana. Prima di formare la sua band influenzata dal rock britannico, Don Laka https://twitter.com/don_laka registrò il suo primo successo con gli Umoja. Dopo aver vissuto in Germania e suonato in una band jazz sudafricana, ha formato un’etichetta discografica indipendente.

Ha scritto arrangiamenti orchestrali, suonando le sue canzoni in luoghi importanti, collaborando anche con Rebecca Malope. La sua carriera da solista è stata potenziata con l’uscita dell’album Destiny (una fusione di ritmi e pop tradizionali africani), in cui ha suonato batteria, chitarra e sax soprano. Nel 2013, Don Laka https://www.amazon.com/Don-Laka/e/B000APKJHE ha ricevuto una nomination ai Grammy per il miglior CD di musica, per l’album Jabulani di Hugh Masekela.

Se ti piace approfondire la conoscenza dei musicisti che hanno contribuito ad arricchire il panorama musicale mondiale, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

SI PUÒ DARE DI PIÙ – Ascoltare Umberto Tozzi per innamorarsi in volo mentre mangi miele, senza lasciarne più

40 anni che Ti Amo Una frase tratta nel 1997 dalla sua canzone Aria & …