Breaking News
CASA » POESIE » L’IMPRESSIONANTE POETICA DI UN MODERNISTA GIAPPONESE – Sagawa Chika

L’IMPRESSIONANTE POETICA DI UN MODERNISTA GIAPPONESE – Sagawa Chika

Ha usato versi liberi, per esplorare la sua interiorità attraverso le immagini. Nella poesia di Sagawa, il corpo diventa estraneo e minaccioso. Anche con una breve carriera così, lei è stata uno dei più innovativi poeti d’avanguardia all’inizio del ventesimo secolo in Giappone. Si concentrò su poeti tradizionali, ma le sue poesie sono state influenzate dal surrealismo. Ha iniziato gli studi per diventare un insegnante di inglese (ma si era trasferisce a Tokyo – all’età di diciassette anni – per raggiungere il fratello). Chika Sagawa, è stata uno dei primi poeti modernisti femminili in Giappone. Non solo. https://www.amazon.com/Collected-Poems-Chika-Sagawa/dp/0984947167 Lei era un membro stimato della comunità letteraria Katue Kitasono. La sua prima pubblicazione, era stata una traduzione dello scrittore ungherese Molnár. Ha scritto in versi liberi, non haiku, e le sue immagini erano nuove.

POMERIGGIOPioggia come petali di fiori. Colpita da un grosso peso, gli insetti discendono l’ombra dell’albero. Raccogliendo la parete del palo, trascinandosi dietro una debole brezza. I suoni vengono uccisi dal sole, onde. Il mio scheletro pone fiori bianchi su di esso. Interrotto da pensieri, il pesce scala la scogliera.

ANGELO DELL’OCEANOGli anelli cullano ad alta voce. Uno spruzzo schizza alto, come se spogliasse piume. Aspetto il ritorno di quelli che dormono. La musica segna l’ora luminosa. Provo a protestare, alzando la voce. Le onde arrivano cancellandolo da dietro. Sono stata abbandonata in mezzo all’oceano.

LA MIA IMMAGINE – Poiché il telefono squillò improvvisamente sono rimasti sorpresi gli abitanti del villaggio. Quindi questo significa che dobbiamo spostarci. Il sindaco del villaggio, in preda al panico, si tolse la giacca blu. Sì, il diagramma di prestazione materno era effettivamente corretto. Così a lungo, villaggio blu! L’estate, ancora una volta, inseguita dopo di loro come un fiume. Il gallo con il cappello rosso sbarcò in una stazione deserta.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altre persone di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: http://meetingbenches.net/2017/03/paesaggi-dellanima-giapponese/

 

Controllate anche

UN POETA, GIORNALISTA E LIBRETTISTA DELLA VITA BREVE – Carlos Fernández Shaw

Alla fine di rapidi schizzi, ripetendo una frase delle sue zarzuelas Tra i ricordi di …