Breaking News
CASA » POESIE » RISCHIANDO CONTINUAMENTE ASSURDITA’ – Poesia di Lawrence Ferlinghetti

RISCHIANDO CONTINUAMENTE ASSURDITA’ – Poesia di Lawrence Ferlinghetti

RISKING1.1Lawrence Ferlinghetti è uno dei più grandi poeti viventi, notissimo in tutto il mondo per essere stato il protagonista del dissenso e della controcultura americana fin dai tempi della mitica beat generation. Poesia come arte che insorge è dedicato all’impatto sociale della poesia e alla sua validità come strumento di liberazione individuale e collettivo. La raccolta comprende due parti (la prima, che dà titolo al libro, contiene le più recenti poesie di Ferlinghetti per materia; la seconda, Poesia come notizia, raccoglie 25 brevi saggi che Ferlinghetti ha scritto per un giornale quotidiano, articoli concepiti come un modo di introdurre alla poesia il normale lettore di giornale. Se la prima parte è completamente attuale, e i versi che contiene riflettono l’anelito e la posizione di Ferlinghetti in merito al valore e alle possibilità della poesia nel mondo contemporaneo, la tesi di fondo della seconda parte è che “la poesia può davvero essere una notizia e che ci sono poesie scritte tempo addietro, o ieri, che possono ancora oggi costituire delle notizie per noi”.RISKING2

RISCHIANDO CONTINUAMENTE ASSURDITA’

Rischiando continuamente assurdità e morte, dovunque si esibisce sulle teste del suo pubblico il poeta. Come un acrobata s’arrampica sul bordo della corda che s’è costruita, ed equilibrandosi sulle travi degli occhi, sopra un mare di volti, marcia per la sua strada, verso l’altra sponda del giorno, facendo salti mortali, trucchi magici coi piedi, e altri mirabili gesti teatrali, e tutto senza sbagli, ogni cosa per ciò che forse non esiste. Perché egli è il super realista, quello che deve per forza capire una tersa verità, prima di affrontare passi e posizioni, nel suo supposto procedere verso quell’ancor più alto posatoio, dove la Bellezza sta e aspetta, gravemente, l’avvio della sua girandola di morte. E lui un piccolo Charlot che potrà cogliere o no la sua dolce forma eterna, con le braccia distese in croce, nell’aria vuota dell’esistenza. https://www.amazon.it/Poesia-come-arte-che-insorge/dp/8809056310

 

Controllate anche

NELLE SUE PAGINE, NON ASPETTARTI MAI UN BRANCO DI BUFALI – Meena Kandasamy, la donna che mostra cicatrici all’interno di cornici espositive

Dirti qualcosa che va contro la saggezza popolare Se ti piace sfogliare i libri e …