Breaking News
CASA » POESIE » SFUMATURE POETICHE AL FEMMINILE – Dante, Guido e William: amore e poesia, il più grande degli orizzonti poetici

SFUMATURE POETICHE AL FEMMINILE – Dante, Guido e William: amore e poesia, il più grande degli orizzonti poetici

love-poems-cover-1Come la poesia, anche l’amore accompagna la storia delle nostre vite. Affondando le sue radici nella dalla notte dei tempi, la poesia ci ha tramandato il racconto di epoche lontane. Amore e poesia, costituiscano uno dei più indissolubili binomi che hanno accompagnato l’evoluzione della nostra cultura. Comporre poesie, ha coinciso con il parlare d’amore. Dentro questo grande orizzonte poetico, innumerevoli sono stati gli autori che hanno voluto esprimere, a parole, ciò che è di fatto difficile da esprimere: ti amo.love-poems-2-1

TANTO GENTILE E TANTO ONESTA PARE – Dante Alighieri

Tanto gentile e tanto onesta pare la donna mia quand’ella altrui saluta, ch’ogne lingua deven tremando muta, e li occhi no l’ardiscon di guardare. Ella si va, sentendosi laudare, benignamente d’umiltà vestuta; e par che sia una cosa venuta da cielo in terra a miracol mostrare. Mostrasi sì piacente a chi la mira, che dà per li occhi una dolcezza al core, che ‘ntender no la può chi no la prova; e par che de la sua labbia si mova un spirito soave pien d’amore, che va dicendo a l’anima: Sospira.love-poems-3-1

IO VIDI LI OCCHI DOVE AMOR SI MISE – Guido Cavalcanti

Io vidi li occhi dove Amor si mise quando mi fece di sé pauroso, che mi guardar com’ io fosse noioso: allora dico che ‘l cor si divise; e se non fosse che la donna rise, i’ parlerei di tal guisa doglioso, ch’Amor medesmo ne farei cruccioso, che fé lo immaginar che mi conquise. Dal ciel si mosse un spirito, in quel punto che quella donna mi degnò guardare, e vennesi a posar nel mio pensero: elli mi conta sì d’Amor lo vero, che ogni sua virtù veder mi pare sì com’ io fosse nello suo cor giunto.love-poems-4-1

ALL’AMATA – William Shakespeare

Se leggi questi versi, dimentica la mano che li scrisse: t’amo a tal punto che non vorrei restar nei tuoi dolci pensieri, se il pensare a me ti facesse soffrire.

Controllate anche

UN POETA, GIORNALISTA E LIBRETTISTA DELLA VITA BREVE – Carlos Fernández Shaw

Alla fine di rapidi schizzi, ripetendo una frase delle sue zarzuelas Tra i ricordi di …