Breaking News
CASA » Tag Archives: POETI

Tag Archives: POETI

LA FRANCA RAPPRESENTAZIONE DELLA SESSUALITÀ E DELLA FORZA FEMMINILE – Dorothy Hewett, un’aspirante scrittrice durante la Seconda Guerra Mondiale

Quando la poesia cresce tra pecore e grano, a sud est di Perth Bobbin Up, il suo primo romanzo pubblicato nel 1959 e basato sulle sue esperienze di lavoro in una filanda; venne perfino tradotto in russo ed acclamato come esempio di narrativa realista sociale. Quando è nata a Perth (Australia occidentale), in un giorno di maggio del 1923, Dorothy …

Leggi di più »

SCRIVERE DI POESIA, CON ERUDIZIONE E AGGRAZIATO DISTACCO – John Hollander, una presenza formidabile nella vita letteraria americana

Quando una poesia soddisfa anche l’orecchio Nato nel 1929 a Manhattan da genitori ebrei immigrati, ha frequentato prima la Bronx High School of Science, poi il college della Columbia University, dove entrò a far parte della Boar’s Head Society. Lì conobbe il suo mentore poetico Allen Ginsberg, nonché Richard Howard, Max Frankel e Steven Marcus. Tra i suoi libri di …

Leggi di più »

CREAZIONE, RICERCA E PERFORMANCE LETTERARIA – Marie-Claire Blais, un’attivista convinta della Francofonia

La scrittrice che esplorò violenza, rivolta e odio La scrittrice canadese Marie-Claire Blais https://www.thecanadianencyclopedia.ca/en/article/marie-claire-blais morì nella sua casa di Key West in un giorno di novembre del 2021, eppure, era nativa di Québec, dove all’Université Laval venne incoraggata a scrivere. Nel 1959 pubblicò il suo primo romanzo, La belle bête (La bella bestia) https://www.amazon.it/Joualonais-sa-Joualonie-Marie-Claire-Blais/dp/2890524094, apprezzato dalla critica, nonostante la scabrosità …

Leggi di più »

NIENTE È REALE, TRANNE I SOGNI E L’AMORE – Anna de Noailles, la piena bellezza e lo splendore nobile e pacifico della luce

Il cuore infinito di una donna di nome Anna Ebbe per tutta la vita un’amicizia tormentata con il romanziere e saggista Maurice Barrès. Discendente da famiglie di boiardi romeni e figlia di un principe, ebbe per madre una pianista greca. Nata a Parigi nel novembre 1876, diventò celeberrima poetessa e romanziera francese. Anna de Noailles http://www.marcelproust.it/gallery/noailles.htm scrisse tre romanzi, un’autobiografia …

Leggi di più »

RIVOLUZIONE SURREALISTA – Irène Hamoir, il principale esponente femminile del movimento surrealista belga

Quando la creatività rompe il suo involucro Nel 1936, René Magritte dipinse un suo ritratto, La bellezza ha rotto il suo strano involucro, ha dato il rosa alle fontane. Figura di spicco del movimento surrealista belga, infatti, dopo gli studi in economia iniziò a lavorare come segretaria in una fabbrica di tinture, lasciandosi poi coinvolgere nel movimento socialista belga. Nata …

Leggi di più »

SCRIVERE DI FEMMINILITÀ ED ESPERIENZA DELLE DONNE – Ophelia Alcantara Dimalanta, la poetessa più adorata delle Filippine

Affascinati dalla insopportabile leggerezza dei versi Con versi sobri e delicati, lei descrisse l’omicidio della verità in un paese che conviveva con la menzogna. Come nuvole di fumo sgradevole, quelle menzogne erano generate dall’insieme di indagini poliziesche che si intrecciavano con udienze dei tribunali. Trascorse più della metà della sua vita insegnando e creando opere letterarie caratterizzate dalla femminilità e …

Leggi di più »

CONTINUA A SALIRE DA QUI, CON LA POESIA – Trapeta Mayson e la sua esperienza musicale parlata e cantata

Fare un passo avanti con la poesia, come una metafora a tema softball Lei è autrice di due raccolte di poesie auto pubblicate, Mocha Melodies e She Was Once Herself. Nata in Liberia nel 1967, è immigrata negli Stati Uniti, dove è cresciuta a Filadelfia. Per la sua capacità di bilanciare scrittura poetica con la partecipazione alla rete sociale urbana, …

Leggi di più »

UN LEGAME TRA LA POESIA ITALIANA E QUELLA ESPAGNOLA – Adagio ma non troppo, insieme a Inma J. Ferrero

Se la poesia ci rende consapevoli di ciò che ci circonda Dal suo punto di vista, ogni singola poesia è un legame con la realtà in cui viviamo, perciò ci offre capacità di riflessione. Inma J. Ferrero è nata a Madrid nel 1977. Poeta, critica letteraria e fondatrice della rivista culturale Proverso, è membro, tra l’altro di Novelados, Red dewriters …

Leggi di più »

UN DIALETTO ALLUCINATO E GROTTESCO – Delio Téssa, avvocato, giornalista e poeta

Scrivere in dialetto, se la lingua non offre suoni per esprimerti Per comprendere il suo modo di coniugare poesia e umorismo, basta una sua frase: “A Milano c’è ancora un tram che costa dieci centesimi, ma così a buon mercato che non viene mai.” La sua personalità era dominata dalla totale sfiducia negli uomini, nonché dalla perdita della fede e …

Leggi di più »

LA MIA ANIMA ERA UN ABITO AZZURRO, COLOR CIELO – Edith Södergran, una porta aperta a tutti i venti

Se il fuoco interiore è la cosa più importante che possiedi Donna intelligente e dal sorriso accattivante, lei divenne anche un’appassionata fotografa, ma era stato grazie a sua madre che lei poté concretizzare la propria vena poetica. Edith Södergran https://www.poetryfoundation.org/poets/edith-sodergran ha saputo illustrare meravigliosamente la vita tramite molteplici mezzi stilistici. Grazie all’impulso di un suo parente di lingua finlandese-svedese, attorno …

Leggi di più »