Breaking News
CASA » MUSICA » UN CANTAUTORE DI STILE CAMPURSARI – Didi Kempot, il menestrello dei cuori spezzati

UN CANTAUTORE DI STILE CAMPURSARI – Didi Kempot, il menestrello dei cuori spezzati

Un geniale ideatore musicale, tra le amarezze dell’amore

Raccontando storie, è stato il primo a collegare il modo in cui un cuore spezzato fa male. La generazione Ambyar è imparentata con questo famoso cantante indonesiano. Ha scritto quasi 700 canzoni nella sua lingua giavanese nativa. I suoi suoi testi musicali erano scritti in giavanese. Più che utilizzando uno stile, Didi Kempot https://www.youtube.com/watch?v=Xo9egupmgoE si è espresso musicalmente in una mescolanza di essenze che spaziavano dal pop al dangdut.  La maggior parte delle sue canzoni affrontavano le tematiche dei cuori infranti e di storie d’amore infelici. L’immagine di dangdut è cambiata da musica di villaggio a musica contemporanea gustabile da chiunque.

La popolarità delle sue canzoni con il tema del crepacuore ha portato molti giovani cantanti a seguire questo stile. La sua popolarità degli ultimi anni ha contribuito a cambiare l’immagine della musica popolare dangdut. A parte l’Indonesia, era molto popolare anche in Suriname e nei Paesi Bassi, paesi con popolazione giavanese. Negli anni ’90, Balapan Station, che divenne successo musicale in tutta l’Indonesia. La fama di Didi Kempot https://www.amazon.com/Best-Didi-Kempot/dp/B07CGYTSB6 aumentò notevolmente dopo che l’omonimo album raggiunse le classifiche musicali nel mercato indonesiano. La sua popolarità è scesa con la fine del ventesimo secolo, ma alcuni anni dopo ha riacquistato importanza tra i giovani.

Il nuovo dangdut ha cambiato la cultura musicale, così il pubblico è libero di piangere mentre ascolta canzoni strazianti. La sensazione di crepacuore dei suoi brani musicali può essere non soltanto ascoltata ma anche celebrata ballando. Era nato a Surakarta nel 1966. Suo padre era un comico e cantautore che si esibiva sul palcoscenico teatrale tradizionale. L’esclusività delle sue canzoni strazianti giavanesi fa sembrare quasi bizzarra la sua musica. Nel 2020, Didi Kempot https://en.wikipedia.org/wiki/Didi_Kempot ha trasmesso in streaming un concerto di beneficenza dal vivo da casa sua per aiutare gli indonesiani colpiti dalla pandemia di COVID-19.

Per rappresentare sentimenti di crepacuore, ha contribuito alla divulgazione della parola ambyar. Dopo aver abbandonato la scuola media di Surakarta, si trasferì a Samarinda, infine tornò nella sua città natale per iniziare a suonare per strada. Dal 1996 al 1998 ha registrato 10 album. La sua Cidro è stato un successo nei Paesi Bassi. Nel 1993, Didi Kempot https://infofamouspeople.com/famous/didi-kempot.htm andò in Olanda e scoprì che suoi ammiratori conoscessero quella canzone. Nel 1996 fece un tour in Suriname, dove era famoso tra i locali discendenti giavanesi. È morto in un giorno di maggio del 2020, a Surakarta, la sua città natale.

STATION BALAPAN – Alla stazione ferroviaria di Balapan, una città da non perdere io e te, quando accompagno la tua partenza alla stazione ferroviaria di Balapan ci sentiamo come persone a cui manca qualcosa. Mi lasci, non sento lacrime gocciolanti sulla mia guancia, ciao tesoro, ciao, addio. La promessa è andata solo per un po’, hai detto di non fare niente, hai detto addio alla stazione di Balapan. Prometti di quando solo per un po’, anche senza inviare notizie, dimenticate o da dimenticare, se ricordi, per favore torna indietro alla stazione ferroviaria di Balapan, la sola della città da non perdere. La promessa è andata avanti solo per un po’, hai detto non fino a un mese, hai detto addio quando è stato alla stazione di Balapan. Prometti di quando solo per un po’, anche senza inviare notizie, dimenticate o dimenticare, se ricordi, torna alle stazione ferroviaria di Balapan, l’unica della città da non perdere. https://www.youtube.com/watch?v=ERH301rRuc8

Se ti piace approfondire la conoscenza dei musicisti che hanno contribuito ad arricchire il panorama musicale mondiale, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

UNA CANTANTE POPOLARE, TRA STRUMENTI MUSICALI INDIGENI – Cynthia Alexander, venerata dai giovani musicisti filippini e decana di quelli alternativi

Una cantautrice polistrumentista, eroe nelle Filippine La sua musicalità è un collage di chitarre standard, …