Breaking News
CASA » BOUTIQUE DI VIAGGIO » UNA CONTINUA CREATIVITÀ, NELLA DISCONTINUITÀ – Marc Jacobs, lo stilista americano che ha segnato un ventennio

UNA CONTINUA CREATIVITÀ, NELLA DISCONTINUITÀ – Marc Jacobs, lo stilista americano che ha segnato un ventennio

Un’estetica dal forte impatto, all’insegna di linee pulite

Puoi scoprire gli stili, acquistare nelle boutique locali online le loro collezioni https://www.shoptiques.com/boutiques/new-york-154/neighbourhood. New York City è la capitale della moda degli Stati Uniti, un irresistibile polo di attrazione per i grandi stilisti che ti invitano a fare acquisti nei loro negozi https://www.whowhatwear.co.uk/new-york-city-boutiques. Estrarre Google Maps, inserire l’indirizzo 655 Madison Ave, cercare Marc Jacobs e prepararsi ad avere il miglior acquisto originale della tua vita.

Per qualche ragione, il suo spettacolo è sempre il posto più importante da vedere. Nelle sue collezioni, lui trasforma lo stile street in capi da passerella. Oltre al al prêt-à-porter ed alla lunga parentesi di collaborazione con Vuitton, Marc Jacobs https://www.marcjacobs.com/ crea anche occhiali e orologi, gioielli e scarpe, borse e profumi. Nato a New York nella primavera del 1963, è cresciuto dai nonni, diplomandosi nel 1984 alla Parsons School of Design. Due anni dopo, lancia la prima collezione con il proprio nome. Alternando richiestissime collezioni femminili, questo stilista si è rivelato uno dei creatori più innovativi della sua generazione.

A partire dagli anni 90, nessuno come lui ha saputo interpretare così originalmente l’evoluzione del mondo creativo attinente la moda. In riconoscimento della sua Grunge Collection, nel 1993 è stato scelto come Women’s Designer of the Year.  Ha creato la propria label per bambini (Little Marc Jacobs), nonché una collezione di occhiali e la fragranza Daisy. Aveva fondato la Marc Jacobs International nel 1993. Quattro anni dopo era stato nominato direttore artistico di Louis Vuitton, lanciandovi il prêt-à-porter uomo e donna. Nel 2000, al marchio di Marc Jacobs https://www.marcjacobsbeauty.com/ è associata una seconda linea, dedicata a un pubblico più giovane.

Nel 1987 è stato il più giovane designer a ricevere il Perry Ellis Award del CFDA. La sua ispirazione arriva dalle persone che incontra nella vita di tutti i giorni. Nel 2010, con il libro fotografico The men + women of Marc Jacobs, ha scritto la storia del suo mondo creativo. Tre anni più tardi, ufficializzò la fine della propria collaborazione con Louis Vuitton. Con uno stile imprevedibile, dall’esordio, Marc Jacobs https://www.vogue.com/fashion-shows/fall-2020-ready-to-wear/marc-jacobs/slideshow/collection non ha mai cessato di modificare i confini creativi correlati al personale modo di concepire la moda. Anni dopo il suo debutto nel mondo della moda, il suo lavoro continua a girare la testa.

La proprietà delle immagini che appaiono in questo blog corrisponde ai loro autori. Se vuoi conoscere altre persone creative che hanno contribuito ad arricchire la scena internazionale della moda, puoi scrivere https://meetingbenches.net/category/boutique_di_viaggio/. L’unico scopo di questo sito è diffondere la conoscenza di questi artisti e che altre persone apprezzino le loro opere.

Controllate anche

QUANDO GLI ABITI SI TRASFORMANO IN OGGETTI DEL DESIDERIO – Christopher Kane: l’ossessione per gli animali pericolosi e l’ispirazione nata da un film

Abiti aderenti in jersey, babbuini e scimmie Tra i suoi capi più famosi e riconoscibili, …