Breaking News
CASA » MUSICA » UN’IDEA DIVERSA DEL FARE MUSICA – Mario Brunello, uno dei nomi più significativi del panorama musicale italiano ed internazionale.

UN’IDEA DIVERSA DEL FARE MUSICA – Mario Brunello, uno dei nomi più significativi del panorama musicale italiano ed internazionale.

Dalla musica barocca alle incursioni nel jazz.

Fuori con la musica https://www.mondadoristore.it/Fuori-con-la-musica-Daniela-Basso-Mario-Brunello/eai978881704805/, è un libro del violoncellista Mario Brunello. Visitando la città di Castelfranco Veneto, alla ricerca di un ricordo potrai entrare a Il Pentagramma http://www.castelfrancoalcentro.it/negozio.aspx?n=ilpentagramma, un negozio per la vendita di trumenti musicali ed accessori. Per un buon aperitivo con stuzzichini, regalati una sosta al Cafè Borsa https://www.facebook.com/BorsaCastelfranco/, dove scoprirai un servizio eccellente e prendere uno “sprit” è sempre un’esperienza originale.

Ha studiato al Conservatorio di musica di Venezia. La svolta nella sua vita artistica? La vittoria del 1986 della competizione internazionale Ciajkovskij. Nato nel 1960 a Castelfranco Veneto, Mario Brunello https://it-it.facebook.com/mariobruneo/ è un violoncellista e musicista italiano. Ha suonato con molte orchestre nel mondo e sotto molti direttori (come Zubin Mehta, Daniele Gatti e Claudio Abbado). Ha pubblicato tre libri ed è membro dell’Accademia Musicale di Santa Cecilia.

Suona un violoncello del 17° secolo. Nelle interviste, lui parla con uguale calore di musica, poesia e natura. Fin dalla prima edizione, a preso parte alla manifestazione Suoni delle Dolomiti, che ogni anno porta in quota la musica colta e classica. Nel 1994, Mario Brunello https://meettheartist.online/2017/10/23/mario-brunello-cellist/ ha fondato l’Orchestra d’archi italiana, avviando una doppia attività di direttore d’orchestra oltre a quella di solista e tournée in molti paesi europei, con un vasto repertorio (dalla musica barocca alla musica contemporanea).

Nella sua vita artistica, Mario Brunello https://www.youtube.com/watch?v=isoDeArVhc0 riserva spazio a progetti che coinvolgono diverse forme d’arte (come teatro, filosofia e scienza), integrandoli con il repertorio musicale tradizionale. Se guardi il filmato del suo concerto sul monte Fuji (Giappone), lo vedrai suonare seduto nella neve, tornando poi a valle sugli sci, con il suo violoncello in spalla. Attraverso nuovi canali di comunicazione, cerca di avvicinare il pubblico a un’idea diversa del far musica, creando spettacoli interattivi.

Se ti piace approfondire la conoscenza dei musicisti che hanno contribuito ad arricchire il panorama musicale mondiale, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

CANZONI POLIFONICHE NEL GIARDINO DELL’AMORE – Cantare la cortesia, ai tempi della Peste Nera

Quando un’epidemia muta il paesaggio musicale Nei mottetti di ambientazione cortese, utilizzò magistralmente una pratica …