PITTURANDO TRA INNOVAZIONE E TRADIZIONE – Istvan Csok

1ISTVAN CSOK 1/3 – E’ stato un pittore impressionista ungherese che ha vissuto esponendo a Parigi per una parte della sua vita. Lui è nato nel 1865, all’interno di un giorno di febbraio, diventando più famoso in Ungheria per i suoi nudi, ritratti e paesaggi del lago Balaton. Analogamente agli altri giovani artisti del suo tempo, ha studiato presso l’Accademia di Budapest. Lui è rimasto una delle figure più popolari nella moderna pittura ungherese, anche mentre evolveva stilisticamente dal realismo alla sua interpretazione Post-Impressionistica.9

ISTVAN CSOK 2/3 – Un esempio del suo lavoro si intravede dietro i titoli di coda di un film del 1971, Countess Dracula (tratto da una pittura del 1896, un dipinto che mostra il serial killer contessa Elizabeth Bathory, godendosi la tortura di alcune giovani donne, in un cortile interno di uno dei suoi castelli). https://www.youtube.com/watch?v=gamBv1eGNCc

19ISTVAN CSOK 3/3 – Nel periodo compreso tra 1895-96, lui dipinse molti ritratti e scene di vita quotidiana della gente del Transdanubio, nei loro colorati abiti tradizionali. La sua arte è stata premiata con numerosi riconoscimenti, tra i quali il Premio Kossuth, da lui vinto due volte. Lui è stato anche professore presso l’Accademia di Belle Arti di Budapest. Come egli stesso ha detto, la sua pittura si è evoluta sempre tra le forze della tradizione e quelle della innovazione.logo Meeting Benches

Puoi vedere di più in Meeting Benches, digitando http://meetingbenches.net/2016/09/istvan-csok-18651961-pittore-ungherese-sistematico-rigore-dello-stile-accademico-allinterno-un-piu-libero-approccio-espressionista/

Instagram

Controllate anche

QUANDO LA NON ANTICHITÀ DIVENTA TESORO D’ARTE

Il genio e lo stile originale di un simbolo iconico della non violenza Meeting Benches …