PARLANDO D’AMORE – La poesia del Rinascimento italiano, quando nulla era sicuro per il domani

I più importanti scrittori italiani che hanno contribuito al pieno sviluppo della poesia, erano Marsilio Ficino e Angelo Poliziano, ma in seguito i successi letterari rinascimentali inclusero alcuni libri speciali (come Orlando Innamorato di Matteo Maria Boiardo, Il Cortigiano di Baldassarre Castiglione, e Orlando Furioso di Ludovico Ariosto). Quel tempo ha visto il sorgere di molti scrittori e poeti donne ...

Leggi di più »

LA PRIMAVERA DI BOTTICELLI – Museo della Galleria Uffizi, Firenze

Lei è nata tra il 1477 e il 1482. Questa meravigliosa opera d’arte era stata dipinto per un uomo di nome Pierfrancesco, cugino di Lorenzo dei Medici. Pittoricamente, questa Primavera http://www.florence-museum.com/it/ è un’opera estremamente raffinata, anche perché ricca di centinaia di tipi di fiori. Perché chiunque resta estasiato osservando quest’opera d’arte realizzata da Sandro Botticelli? Forse l’uso del colore, l’eleganza ...

Leggi di più »

I DOLCI SUONI DELLA PRIMAVERA

Per incoraggiare tutti noi a stare all’aperto (e vivendo la natura in prima persona), Jason Singh ha vocalmente ricreato i più noti uccelli canori della sua nazione. https://www.youtube.com/watch?v=JDDaCO32Ipg Prima di creare l’album, ha visitato i luoghi del National Trust, quelli che conservano uccelli e animali selvatici (tra cui merli e pettirossi, picchi, gufi, rane e grilli). Esiste una poesia che ...

Leggi di più »

SFUMATURE PRIMAVERILI DA LEGGERE, UN GIORNO SPECIALE DA VIVERE

All’equinozio di primavera le giornate di luce sono di 12 ore, con una lunghezza del giorno sempre più lunga, come la stagione avanza. E’ primavera fuori. È primavera, e presto tutti gli alberi avranno foglie. I ciliegi in fiore sono in primavera. Sinonimi di primavera? Giorni benedetti, fioritura, luminosità, fiori, apice, mezzogiorno. La primavera fa sempre riferimento anche alle idee ...

Leggi di più »

PAROLE CON FRAGRANZE DI PRIMAVERA

Il tempo di primavera ti chiama. Il tuo mondo viene riempito con il colore e il profumo di undelizioso verde. La primavera dà la speranza per il ringiovanimento. https://www.amazon.com/Spring-Poems-Grande-Directions-Paperbook/dp/0811216853 Adesso, è di il momento per rinnovare l’emozione. Si tratta di un’esperienza miracolosa, perché il mondo intero si anima dopo l’inverno in cui sembrava che tutto fosse morto. Il mondo che ...

Leggi di più »

CLAUDE MONET, NON SOLTANTO IL FONDATORE DELL’IMPRESSIONISMO

CLAUDE MONET 1/3 – Uno dei suoi pezzi più famosi correlati alla primavera, è intitolato “La Primavera”. Al fine di cogliere il mutare della luce e il trascorrere delle stagioni, la sua ambizione di documentare la campagna lo aveva portato ad adottare il metodo di dipingere la stessa scena più volte. La Terra era la musa di Monet. Lui era ...

Leggi di più »

MUSEO VIRTUALE E MOSTRA VIRTUALE – La condivisione della Storia con il Kunsthistorisches Museum di Vienna

Il Kunsthistorisches Museum (Neue Burg -Heldenplatz, 1010 Wien), uno dei più importanti musei di belle arti di tutto il mondo, https://www.khm.at/en/ arricchisce il tuo itinerario di Vienna, ma è necessario ricordare i suoi orari di apertura. Da giugno ad agosto (giornalmente, 10:00-06:00, giovedì, 10:00-09:00). Da settembre a maggio (da mar a domenica, 10:00-18:00, giovedì, 10:00-09:00). Non dimenticare che l’ammissione è ...

Leggi di più »

UN RAGAZZO CHE ARRIVA DA LONTANO – Il Giovane del Magdalensberg, al Kunsthistorisches Museo di Vienna

Noricum, era il nome latino di un regno celtica che nel primo secolo dopo Cristo divenne una provincia dell’Impero Romano. I suoi confini sono stati il Danubio al nord, Raetia e Vindelicia ad ovest, Pannonia a est e sud-est, e Italia (Venetia et Histria) a sud. Quel regno ebbe la sua capitale alla residenza reale a Virunum, sul Magdalensberg. https://www.youtube.com/watch?v=OsDsxgYOwJk ...

Leggi di più »

TRADUCENDO LE SENSAZIONI CORPOREE IN UN LINGUAGGIO VISIVO – La strana superficie corporea di Maria Lassnig

MARIA LASSNIG 1/3 – Lei era un’artista austriaca nota per la sua teoria della consapevolezza del corpo. I suoi colori psichici? Sono percezioni fisiologiche, come una sensazione di pressione, nel sedersi o sdraiarsi. Quando lei dipinge ha un punto di partenza: l’unica vera realtà sono i suoi sentimenti, giocati entro i confini del suo corpo. Lei, uno dei pittori più ...

Leggi di più »

PAESAGGI DELL’ANIMA IN CARINZIA

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere.

Leggi di più »

LUI AVREBBE INIZIATO CERCANDO UNA TELA VUOTA – Nicolai Fechin, l’uomo che pitturava con quello che poteva usare, comprese le sue mani

NICOLAI FECHIN 1/3 – Era un pittore russo-americano, noto per i suoi ritratti e per le opere dedicate ai nativi americani. Era nato a Kazan (in Russia). Dopo la laurea presso l’Accademia Imperiale delle Arti, aveva viaggiato a lungo in Europa, ma era tornato a Kazan, dove aveva insegnato e dipinto. Si era gravemente ammalato con la tubercolosi, e con ...

Leggi di più »