INVERNO NEL SANGUE – Romanzo di James Welch

Uno scrittore indiano, un indiano che scrive Si è descritto come “uno scrittore indiano” e “un indiano che scrive”. James Welch è nato a Browning (Montana), da un padre Blackfeet e da una madre Gros-Ventre. È andato alle scuole in Blackfeet e Fort Belknap, iniziando a studiare per laurearsi all’Università del Montana. Ha cominciato a raccontare il mondo della vita ...

Leggi di più »

ATTRAVERSO LA POESIA – Charles Badger Clark

L’immaginario poetico del West americano Era nato nel gennaio 1883 a Albia (Iowa). La sua famiglia si era trasferita nel territori del Dakota, dove suo padre era un predicatore metodista. C’erano interessanti cittadini e molti contribuirono alla crescita culturale dello stato. Il Dakota del Sud è uno di quegli Stati occidentali sovrastati da bianchi affamati d’oro. Poiché nessun bianco occupava ...

Leggi di più »

KIM FUJIWARA (1957), PITTORE AMERICANO

Quando l’Arte è un processo                    di apprendimento e di passione,               per tutta la vita KIM FUJIWARA 1/3 – La sua prima commissione ritratta proveniva da un cliente che vedeva i suoi ritratti, chiedendogli di fare uno di lui e di sua moglie (da una fotografia non così buona). Le sue influenze erano i fumetti di Marvel, i film di Monster, i ...

Leggi di più »

FRED FELLOWS (1934), PITTORE AMERICANO

Quando l’arte va oltre le scene contemporanee FRED FELLOWS 1/3 – Ha vinto medaglie d’oro e d’argento in tutti i media: pittura, scultura, acquerello e disegno. Aveva una fervida immaginazione ed un talento innato per il disegno. Suo nonno era un ingegnere industriale di Ponca City (Oklahoma), città dove lui è nato ed ha vissuto i suoi primi anni al ...

Leggi di più »

ALBERT BIERSTADT (1830/1902), PITTORE AMERICANO

Importanza dei soggetti e padronanza    della tecnica ALBERT BIERSTADT 1/3 – Era stato uno dei primi pittori ad avere catturato artisticamente la grandezza del West americano. Nel realizzare i suoi dipinti, traeva spunto dalle fotografie e dai manufatti raccolti nel corso dei suoi viaggi. Lui è stato un pittore statunitense (nato in Germania in un giorno di gennaio), cantore del West americano. ...

Leggi di più »

ITINERARI AMERICANI D’ARTE – Da Chicago a New Orleans, insieme a pittori che hanno fatto la storia dell’arte

Insieme a pittori che hanno fatto la storia dell’arte Dopo il 1850 l’arte pittorica in stile europeo fiorì negli Stati Uniti. I musei cominciarono ad essere aperti per mostrarlo, e dopo la seconda guerra mondiale New York sostituì Parigi come centro del mondo dell’arte, coprendo una vasta gamma di stili. Ti proponiamo un viaggio ambientato tra la fine dell’ottocento e ...

Leggi di più »

WINSLOW HOMER (1836/1910), PITTORE IMPRESSIONISTA AMERICANO

Uno stile spontaneo che rende l’idea di immediata naturalezza WINSLOW HOMER 1/3 – A lui interessava dipingere l’uomo nelle situazioni difficili, a contatto con una una natura che spesso si mostra aspra. Iniziò a dipingere da autodidatta, ma dal 1857 cominciò a collaborare come illustratore in diversi giornali. Nato a Boston in un giorno di febbraio, è stato un pittore, ...

Leggi di più »

MARY CASSATT (1844/1926), PITTRICE IMPRESSIONISTA AMERICANA

Fuori dai café per incontrare pittori, in privato ed alle mostre MARY CASSATT 1/3 – In un giorno di maggio, lei era nata ad Allegheny (in Pennsylvania), da una famiglia benestante e di gran cultura. Non aveva focalizzato la sua attenzione sui paesaggi, ma sulle donne nel loro ambiente familiare. Lei, una delle prime donne che decise di dipingere, sfidando ...

Leggi di più »

MARSDEN HARTLEY (1877/1943), PITTORE AMERICANO

Idee modernistiche, con una visione personale dell’arte MARSDEN HARTLEY 1/3 – Era un pioniere del modernismo americano, la cui conoscenza degli stili avanguardisti francesi e la stretta collaborazione con gli innovativi pittori tedeschi lo portarono a inventare uno degli stili di pittura più innovativi del primo ventesimo secolo. Oltre che come pittore, è ricordato anche come poeta, saggista e scrittore. Nacque ...

Leggi di più »

ALBERT HERTER (1871/1950), PITTORE AMERICANO

L’artista senza teoria dell’arte          e del metodo ALBERT HERTER 1/3 – Era un superbo muralista. Il suo rispetto per le belle arti estetiche e le sue tecniche neoclassiche sono state coltivate a Parigi e New York, ma anche apprezzate a Palm Beach, East Hampton e Santa Barbara. Lui, che era nato a New York, proveniva da una famiglia di artisti. ...

Leggi di più »

LE TERRE DELLA CREATIVITA’ – Luoghi e persone del Surrealismo

Quando il sogno      trova se stesso,        come la notte Cercando luoghi di surreale bellezza, puoi andare in Islanda, dove le cascate di Goðafoss – i più spettacolari salti d’acqua islandesi – sono alte 12 metri e si estendono per circa 30 metri di larghezza. https://www.northiceland.is/en/other/place/godafoss-waterfall Il luogo è facilmente accessibile, ed ha il pregio di essere facilmente accessibile. Merita sicuramente ...

Leggi di più »

PAESAGGI SURREALISTI

Andando alla ricerca dei luoghi in cui uno dei più grandi geni del XX secolo nacque, visse e si ispirò, anche tu potresti andare nei luoghi di Dalí. Cercando luoghi di surreale bellezza, puoi andare in Islanda, dove le cascate di Goðafoss – i più spettacolari salti d’acqua islandesi – sono alte 12 metri e si estendono per circa 30 ...

Leggi di più »

MUSICA SURREALISTA

Giustapposizioni sonore per i tuoi sogni Un esempio dell’influenza del surrealismo nella musica, si trova nei compositori avanguardisti di New York (come Edgard Varèse, John Cage e Morton Feldman. Il Surrealismo, trasposto in musica con le tematiche di Debussy, era stato il primo assaggio musicale di questo movimento che sviluppò una propria estetica creativa, molto vicina al pensiero di Freud. ...

Leggi di più »

IL SURREALISMO IN LETTERATURA

Creando un nuovo linguaggio Le loro opere erano diverse come approcci surrealisti nelle arti visive. I grandi pittori surrealisti erano Salvador Dalí, Pierre Roy e Paul Delvaux, Joan Miró, Jean Arp e Max Ernst, André Masson, René Magritte e Yves Tanguy. Nella letteratura, il surrealismo era un tentativo artistico per colmare il divario tra la realtà e l’immaginazione. I surrealisti ...

Leggi di più »

ROBERTO MATTA (1911/2002), PITTORE CILENO

Rendere visibile l’invisibile ROBERTO MATTA 1/3 – Nato a Santiago del Cile nel 1911, decise di studiare l’architettura presso l’Università Cattlica di Santiago. Dopo gli studi in architettura, nel 1934 si era trasferito a Parigi, stando in contatto con intellettuali come Federico García Lorca, André Breton e Salvador Dalí. È stato uno dei pionieri dell’astrazione modernista, con dipinti epici raffiguranti ...

Leggi di più »