LA LOGICA DELL’UDIBILE AL SERVIZIO DELL’INUDIBILE

La sorpresa di trovare un leone in una fisarmonica

Il surrealismo musicale, si basa sull’esplorazione dell’inconscio, dei sogni e dell’irrazionale, attraverso l’uso di immagini e suoni inaspettati, contrastanti e provocatori. Fra i compositori di musica che hanno avuto rapporti con il surrealismo e che hanno cercato di creare atmosfere oniriche, stranianti e suggestive, non possiamo non citare Claude Debussy, Francis Poulenc e Igor Stravinsky. Questi sono solo tre esempi di musicisti che hanno espresso in modo originale e creativo lo spirito del surrealismo, ma ce ne sono molti altri che potresti scoprire con una ricerca più approfondita https://meetingbenches.com/2017/10/surrealistic-music/. La loro concatenazione surrealista dei suoni, è un genere musicale che si ispira al movimento artistico e letterario del surrealismo, nato in Francia negli anni ’20.

Considerato uno dei massimi esponenti del simbolismo musicale e dell’impressionismo musicale, utilizzò stile caratterizzato dall’uso di armonie innovative, basate su scale esatonali, pentatoniche e modali. Cercò di evocare atmosfere suggestive, ispirate alla natura, alla poesia, all’arte e alla cultura orientale, con una scrittura fluida, sfumata e cangiante. Le sue opere si distaccano dalle forme classiche, come la sonata e la sinfonia, e privilegiano forme libere, come il preludio, l’arabesco, l’immagine e lo schizzo. Claude Debussy (1862-1918), fu precursore della musica surrealista per la sua capacità di evocare paesaggi e sensazioni con una scrittura armonica innovativa e raffinata. Tra le sue opere più celebri, si ricordano il Preludio a pomeriggio di un fauno, La mer, le Images e i Préludes per pianoforte https://www.bing.com/videos/riverview/relatedvideo?&q=Pr%c3%a9ludes+per+pianoforte+Claude+debussy&&mid=1C30B01942A370D3A01B1C30B01942A370D3A01B&&FORM=VRDGAR.

Il suo stile musicale è caratterizzato da un eclettismo a sfondo prevalentemente neoclassico, con influenze di Stravinsky e della musica popolare. La sua musica si distingue per la vivacità, la grazia, l’ironia e la sensibilità, che si esprimono in opere di vario genere, come il Concerto per due pianoforti e le canzoni su testi di Paul Eluard. Francis Poulenc (1899-1963), membro del gruppo dei Sei, una corrente musicale francese che si opponeva all’impressionismo e al romanticismo. Il suo stile ironico, brillante e spesso umoristico, mescola elementi popolari, classici e moderni. Tra le sue opere, si segnalano il Concerto per due pianoforti, le canzoni su testi di Paul Eluard e il melodramma La voix humaine https://www.bing.com/videos/riverview/relatedvideo?&q=la+voix+humaine+poulenc&&mid=BC54F71467A4165A719CBC54F71467A4165A719C&&FORM=VRDGAR.

Tra i compositori del Novecento, fu quello che ha rivoluzionato il linguaggio musicale. La sua musica si caratterizzò per un eclettismo che lo portò a sperimentare diversi stili e tecniche. Nel periodo russo della sua produzione, si ispirò alla musica popolare e alle fiabe della sua terra natale, usando una scrittura ritmica, colorata e innovativa.  Nel suo periodo neoclassico, si avvicinò alla tradizione musicale occidentale. Nel periodo dodecafonico adottò la tecnica dodecafonica, che consisteva nell’organizzare le dodici note della scala cromatica in una serie che determina l’armonia e la melodia dell’opera. Igor Stravinsky (1882-1971), uno dei maggiori compositori del Novecento, che ha rivoluzionato il linguaggio musicale con opere come La sagra della primavera, Petruška e L’uccello di fuoco. Ha avuto contatti con il surrealismo soprattutto nel periodo tra le due guerre mondiali, quando ha scritto opere caratterizzate da una fusione di elementi classici, folkloristici e moderni, come L’histoire du soldat, Les noces, Oedipus rex e Perséphone https://www.bing.com/videos/riverview/relatedvideo?&q=oratorio+oedipus+rex+by+igor+stravinsky&&mid=97626EB11A01D7E97D6A97626EB11A01D7E97D6A&&FORM=VRDGAR.

Il paesaggio musicale surrealistico, è una composizione musicale che crea un’atmosfera onirica, straniante e suggestiva. Ti proponiamo un esempio di tale paesaggio musicale surrealistico, usando parole e suoni casuali:

Il cadavere squisito berrà il vino nuovo – Do Re Mi Fa Sol La Si Do

La sirena canta nel deserto – La Si Do Re Mi Fa Sol La

Un orologio scioglie il tempo – Sol La Si Re Do Mi Fa Sol

Un pianoforte suona una melodia senza senso – Fa Sol La Do Re Si Mi Fa

Un elefante vola nel cielo – Mi Fa Sol Re Do La Si Mi

Una rosa rossa cresce nel ghiaccio – Si Mi Fa Do Re Sol La Si

Un violino piange una lacrima – La Si Mi Re Do Fa Sol La

Un libro scrive una storia senza fine – Sol La Mi Do Re Si Fa Sol

Se vuoi conoscere la scena musicale internazionale, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/musica/. La proprietà delle immagini che appaiono in questo blog corrisponde ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di questi artisti e che altre persone apprezzino le loro opere.

Instagram

Controllate anche

IL RIBELLE MESSIA PUNK

Teodor Currentzis, il maestro del tempo Se tu volessi conoscere la scena musicale internazionale, sarebbe …