Breaking News
CASA » PITTORI » KATHERINE LINN SAGE (1898/1963), PITTRICE SURREALISTA AMERICANA – Membro dei periodi Golden Age e del post-guerra surrealistico

KATHERINE LINN SAGE (1898/1963), PITTRICE SURREALISTA AMERICANA – Membro dei periodi Golden Age e del post-guerra surrealistico

Vivere una relazione enigmatica, come la loro arte

È conosciuta come artista visiva, ma ha anche scritto cinque volumi di poesia, quattro brevi opere teatrali e un’autobiografia inedita. Nel 1938 aveva visto l’Esposizione surrealista internazionale alla Galerie Beaux-Arts di Parigi, dove era rimasta colpita dai dipinti dell’artista italiano Giorgio de Chirico (di cui acquistò uno dei suoi quadri). KATHERINE LINN SAGE nata il 25 giugno a Watervliet (vicino ad Albany, New York), è stata una pittrice surrealista e poetessa americana, ben nota per il suo stile architettonico. https://www.youtube.com/watch?v=T6_ElDgG5pw

Non ha mai commentato ciò che i suoi dipinti hanno rappresentato (o come il loro umore dovrebbe essere interpretato). In un modo surrealista, la sua pittura risuona di sconvolgenti paradossi e qualità allucinatorie. Da ragazza, KATHERINE LINN SAGE si era trasferita da scuola a scuola, viaggiando all’estero spesso con sua madre. Durante quegli anni, aveva affinato la sua competenza in diverse lingue, insieme alla pittura. Nel 1919-20, frequentò per la prima volta corsi d’arte presso la Corcoran School of Art di Washington, DC. Dopo la prima guerra mondiale si trasferì a Roma, dove sposò il principe Ranieri di San Faustino.

Un incontro con lo scultore d’avanguardia Heinz Henghes (e l’incoraggiamento del poeta Ezra Pound), aveva risvegliato il suo interesse nel fare arte. Nel 1936 espone alla Galleria del Milione di Milano, con opere geometriche e astratte, con particolare attenzione alla distanza e alla prospettiva. Dopo circa 10 anni, KATHERINE LINN SAGE scelse di porre fine al suo matrimonio, trasferendosi a Parigi. Molte storie raccontano del suo incontro con l’artista surrealista Yves Tanguy, il suo futuro secondo marito. Tanguy e Sage si innamorarono immediatamente. Ha fatto la maggior parte del suo lavoro maturo tra il 1940 e il 1955. In quel periodo i due artisti vivevano alla Town Farm di Woodbury, nel Connecticut, dove acquistarono una fattoria, trasformandone il granaio in studio.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: https://www.youtube.com/watch?v=e-2SzvV0f0g

 

Controllate anche

I DIPINTI INTERCULTURALI DI UN ARTISTA FILIPPINO – Ronald Ventura e la sua fusione di realismo, cartoni animati e graffiti

Le complesse relazioni interculturali del paese in cui nasci Attraverso un approccio culturalmente permeabile, le …