Settembre 24, 2020 10:26 pm
Breaking News
CASA » VIAGGI D'AUTORE » DOVE LA DIVERSITÀ SPOSA LA STORIA – Un viaggio insolito, tra padri puritani e gente creativa

DOVE LA DIVERSITÀ SPOSA LA STORIA – Un viaggio insolito, tra padri puritani e gente creativa

Non c’è essere umano più completo di uno che ha viaggiato in Massachusett

Non c’è essere umano più completo di chi ha viaggiato, cambiando molte volte la forma del suo pensiero e della sua vita. Il viaggio, qualsiasi destinazione tu scegli, non è soltanto uno spostamento fisico, ma può diventare l’espressione del tuo desiderio di ricerca interiore. Se le motivazioni del tuo viaggiare comprendono il desiderio di conoscere altre culture, affidarsi alla guida di persone creative può essere un modo per conoscere un mondo diverso dal tuo, con gli occhi e la sensibilità di chi ci vive. Viaggiando nel Massachusetts https://www.massvacation.it/trova/itinerari/itinerario-massachusetts/, ricordati l’insegnamento di Omar Khayyam: la vita è un viaggio, ma chi viaggia vive due volte.

Camminando per Lawrence, nel Massachusetts, visita Eli’s Place al 267 di Merrimack Street https://www.elisplace.net/. Troverai un piccolo locale per la colazione situato in un angolo affollato, dove ordinare l’elemento per eccellenza del New England: fagioli dolci e gustosi. Se hai un’ossessione per i murales e l’arte di strada, puoi amare i murales in Lawrence https://www.thumbtack.com/ma/lawrence/mural-painter/, guidando su e giù fino al 151 Essex Street, trovando Music Legends. Parlando di persone che hanno fatto la storia della musica, non dimenticare che un musicista è nato a Lawrence, creando un ponte tra musica classica e popolare. Una sua rivisitazione in chiave moderna di Romeo e Giulietta, West Side Story, era piena di canzoni bellissime. Nato nel 1918 a Lawrence, Massachusetts, divenne compositore e direttore d’orchestra di fama internazionale. Per la composizione era stato allievo di Walter Pistone, mentre Fritz Reiner aveva affinato la sua direzione d’orchestra. Nelle sue partiture per i musical prodotti da Broadway, lui ha saputo creare un ponte fra musica classica e popolare. Leonard Bernstein https://www.leonardbernstein.com/ è stato tra le figure musicali più significative della seconda metà del Novecento.

I siti e gli edifici storici di Concord forniscono obiettivi per numerose passeggiate e gite, anche in bicicletta. Il tuo tour a piedi di 2 ore ti porta dalla centrale Monument Square a fare una passeggiata di 8,4 km che termina da dove sei partito. Una passeggiata da 15 minuti a nord-est, ti porta a Authors Ridge nello Sleepy Hollow Cemetery https://concordma.gov/1956/Sleepy-Hollow-Cemetery, luogo di riposo di Nathaniel Hawthorne, Ralph Waldo Emerson, Henry David Thoreau e dell’autrice del romanzo Piccole Donne. Unitamente al gioco di squadra e all’etica del lavoro, il suo concetto di fratellanza femminile crebbe nel realismo educativo della madre. Visse in condizioni economiche molto difficili, secondo gli ideali trascendentalisti del padre. Secondogenita di una famiglia numerosa, Louisa May Alcott https://www.ilpost.it/2016/11/29/louisa-may-alcott/ era nata a Germantown (Pennsylvania), in un giorno di novembre del 1832. Per due anni, la sua famiglia si era trasferita nella Utopiah Fruitlands, ma dopo quell’esperienza preferirono comprare un cottage a Concord, città nel Massachussets.

Con una vasta costa, Cape Cod è una delle principali destinazioni balneari del New England. Sole e sabbia, scene teatrali estive, piste ciclabili lunghe miglia e vetrine naturali ben protette ti aspettano. Situato sul Nantucket Sound, storica e rilassante, Hyannis è una destinazione in sé, il cuore di Cape Cod https://www.capecod.com/community/5-fabulous-things-you-can-only-do-in-hyannis/. Qui a Hyannis, a 539 South Street, una donna che ha attraversato l’Oceano Atlantico ha reinventato un modo di vestire, ecologico e senza sprechi. Essendo cresciuta dove molte cose erano difficili da trovare, raramente si sbarazzava di quelle che si consumavano. Aiste Zitnikaite https://www.facebook.com/devintodesign/ ha iniziato a ricollegarsi alle cose che la gente consumava, rendendosi conto che l’industria della moda era cambiata, favorendo un consumo veloce rispetto alla qualità e profitti rispetto all’etica. Per le informazioni di contatto: Email: aiste@devinto.net, 539 South Street – Hyannis, MA.

Cambridge ha la sua identità e il suo fascino. Dalla rinomata Harvard University alle numerose piazze della città, che tu sia interessato alla storia, all’arte o desideri semplicemente provare i ricchi ristoranti della città. Il suo cimitero di Mount Auburn https://mountauburn.org/?cache è stato il primo cimitero giardino dell’America, pieno di opere d’arte e paesaggi. Nomi famosi sepolti qui includono Winslow Homer e Amy Lowell. Una donna davvero speciale, pioniera della fotografia moderna, nacque e visse sempre in questa città. Un album rilegato con cinquanta stampe di albume, esposto da Mary Devens nel 1884 https://www.historicnewengland.org/explore/collections-access/capobject/?refd=PC009.051. Le fotografie di questo album sono di buona qualità pittorica. La maggior parte di queste immagini sono, come la 344 Beacon St. (Boston, MA) e la 101 Brattle St. (Cambridge, MA), datate e identificate. Le sue fotografie degli interni documentano elementi decorativi del periodo, compresi gli sfondi. A partire dal 1897, si esibiva regolarmente nelle presentazioni annuali di Cambridge, esponendo il suo lavoro sia in patria che all’estero. Nel 1902 era diventata membro del principale gruppo inglese di fotografi d’arte, la Linked Ring Brotherhood.

I visitatori che cercano di sfoggiare un pezzo di Boston possono andare a farsi un ricordo unico da portare a casa: devi mangiare pesce. Prova la zuppa di molluschi e l’aragosta del New England. Row34 https://www.row34.com/ vende kit di aragosta, zuppa di molluschi e tortellini con aragosta. Da siti storici e musei, fino a panorami mozzafiato, le principali cose da fare a Boston includono una passeggiata sul Freedom Trail https://www.thefreedomtrail.org/, viaggio intorno alla città che è costituito da numerosi monumenti storici. Il Boston Museum of Fine Arts ha un’eccellente collezione di dipinti e manufatti, compresa la famiglia Copley, un dipinto ad olio di John Singleton Copley. Nato in un giorno di luglio del 1738 a Boston (Massachusetts), morì a Londra (Inghilterra) in un giorno di settembre del 1815. John Singleton Copley https://www.johnsingletoncopley.org/, pittore americano di ritratti e soggetti storici, fu acclamato come il miglior artista dell’America coloniale. Andò oltre la ritrattistica con le sue ambizioni europee, perché era desideroso di avere successo nella pittura storica. Con il suo Watson e lo squalo del 1778, usò la lotta dell’uomo contro la natura, grandi temi dell’arte romantica del XIX secolo.

L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, per consentire ad altri di apprezzarne le opere. Se vuoi conoscere i nostri viaggi d’autore già pubblicati, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/viaggi_dautore/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

LE MOLTE SFACCETTATURE DI UNO SPAGNOLO CHE NON DIVENTÒ SCRITTORE – Eduardo Arroyo e la sua arte neo-figurativa

Quando una parola è un’immagine, e un dipinto è una parola Grazie alla sua collezione …