Breaking News
CASA » PITTORI » INERZIA SULLE SUPERFICI INERTI, TRASPORTANDO ENERGIA REALE – Judith Mason: dipingere per dare un senso alla vita.

INERZIA SULLE SUPERFICI INERTI, TRASPORTANDO ENERGIA REALE – Judith Mason: dipingere per dare un senso alla vita.

Storia di una umanista agnostica, in possesso di curiosità religiosa.

Le sue immagini spaziano da una rappresentazione simbolica e fortemente simbolica. Si è iscritta alla Pretoria High School for Girls e nel 1960 ha ottenuto una laurea in Belle Arti. Mostrando un raro virtuosismo tecnico, il suo lavoro è ricco di simbolismo. JUDITH MASON http://www.judithmason.com/, nata a Pretoria in un giorno di ottobre del 1938, era un artista sudafricano che lavorava a olio, matita, incisione.

La storia e il rituale delle religioni hanno fornito un fondo di ispirazione per il suo lavoro, sempre plasmato da persone ed eventi che l’hanno toccata profondamente. Motivata da una forte coscienza sociale, JUDITH MASON ha insegnato pittura e lavorato come esaminatore esterno per laureati e post-laurea. Nella città di New York, entrando nel Museo di Arte Moderna (MoMA), potrai ammirare le sue opere.

Dipinge per manipolare frammenti di informazione e impulso, attraverso i quali intravedere il significato. I suoi “L’uomo che cantò” e “La donna che mantenne il silenzio” sono grandi opere d’arte nel mondo del tardo XX secolo. Per JUDITH MASON, tutte le arti sono forme di gioco. Caratteristica importante del suo lavoro è la sintesi tra bellezza e bruttezza. È morta a White River (una piccola città di vacanza e agricoltura, situata appena a nord di Mbombela, in un giorno di dicembre 2016. Puoi trovare le sue opere nella South African National Gallery, a Città del Capo.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. Per ampliare il tuo orizzonte di conoscenza su altri pittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/pittori/. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere.

Controllate anche

SE IL SURREALISMO È L’IMMAGINE CHE L’ARTISTA HA DI SÉ – Kay Sage, una pittrice tra architetture complesse e forme biomorfe

Una surrealista, paradossi inquietanti e qualità allucinanti Tra le molte scuole da lei frequentate, anche …