Breaking News
CASA » PITTORI » JOHANNES SVEINSSON KJARVAL (1885/1972), PITTORE ESPRESSIONISTA ISLANDESE –Il primo pittore professionista apparso in Islanda nel 19 ° secolo

JOHANNES SVEINSSON KJARVAL (1885/1972), PITTORE ESPRESSIONISTA ISLANDESE –Il primo pittore professionista apparso in Islanda nel 19 ° secolo

Il nonno della tradizione artistica islandese

JOHANNES SVEINSSON KJARVAL 1/3 – Fu adottato e lavorò come pescatore, ma trascorse ogni tempo libero a disegnare e dipingere. Questo artista nato in un giorno di ottobre è considerato uno dei più importanti artisti islandesi. All’età di 27 anni era stato ammesso alla Royal Danish Academy of Fine Arts, e durante gli anni di Copenaghen aveva conosciuto vari stili. In seguito viaggiò in Francia e in Italia. Amava dipingere i campi di lava islandesi, vedendo in loro facce e figure (e “The Sisters of Sapi”, è tipico di questo suo tratto).

JOHANNES SVEINSSON KJARVAL 2/3 – I suoi paesaggi sono ciò che chiameremmo astrazioni ricche di colore. Fu il primo artista islandese, con una grande influenza su molti pittori islandesi a venire. Alcune delle sue opere includono elementi assurdi e simbolisti (mescolando elfi e miti), sebbene non fosse pittore surrealista. Dopo una lunga vita, lasciando migliaia di disegni e dipinti, fu un pittore prolifico. È cresciuto nel distretto di Borgarfjordur, https://www.icelandtravel.is/about-iceland/destination-guide/borgarfjordur-eystri/ rimanendo legato al bellissimo fiordo per tutta la sua vita, una delle zone escursionistiche più importanti dell’Islanda, con magnifiche montagne colorate. Borgarfjordur Eystri è un villaggio di pescatori situato su una valle erbosa, lungo un breve ampio fiordo con lo stesso nome. Questo è il luogo di nascita di questo pittore. In mostra, presso la chiesa locale, c’è una sua magnifica pala d’altare. Un monumento a lui dedicato può essere visto appena fuori dal villaggio (così come una piccola mostra nel centro della comunità locale).  

JOHANNES SVEINSSON KJARVAL 3/3 – Molte delle sue opere includono il paesaggio islandese, ma molti dei suoi dipinti paesaggistici sono parzialmente astratti, con lo zoom sul terreno più vicino. I suoi dipinti variano di stile e spesso, mescolando diversi stili in uno stile molto personale. Più tardi nella sua vita, la sua arte includeva anche la pittura astratta. Uno dei tre edifici del Reykjavík Art Museum presenta le opere di Kjarval accanto a mostre temporanee.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere.

Controllate anche

I DIPINTI INTERCULTURALI DI UN ARTISTA FILIPPINO – Ronald Ventura e la sua fusione di realismo, cartoni animati e graffiti

Le complesse relazioni interculturali del paese in cui nasci Attraverso un approccio culturalmente permeabile, le …