Breaking News
CASA » VIAGGI D'AUTORE » SCALARE UN SENTIERO ANDINO, GUARDARE UN FIUME E IL TUO FALCO – Viaggio creativo cileno, dove non puoi impedire alla primavera di venire.

SCALARE UN SENTIERO ANDINO, GUARDARE UN FIUME E IL TUO FALCO – Viaggio creativo cileno, dove non puoi impedire alla primavera di venire.

Confrontarsi con il destino. Da qualche parte, c’è un Cile che non puoi dimenticare.

Il nostro “viaggio d’autore” inizia dalla capitale cilena, Santiago. Famosa per la sua straordinaria ambientazione tra le Ande, la capitale del Cile, è un mix di architettura e sapori coloniali moderni e spagnoli. Santiago sta vivendo un rinascimento culinario come non si è mai visto prima. Nella capitale cilena, forse anche tu puoi desiderare di sapere dove trovare empanadas bolliti, sandwich mechada e bistecche alla parrilla.

Guarda la facciata colorata e le tovaglie a quadretti rossi e bianchi, sei arrivato al Bar Liguria http://www.liguria.cl/locales.html, dove la gente del posto cerca cibo tradizionale cileno, con un tocco di vibrazioni bohémien. Il sottofondo musicale? Forse ascolterai canzoni scritte da una donna che è nata qui.

A scuola ha studiato canto lirico, tuttavia ha attraversato diversi stili, ma non ha abbandonato mai il suo stile ribelle. Nata a Santiago del Cile, in un giorno di maggio del 1976, DENISSE MALEBRAN https://twitter.com/denissemalebran è una compositrice e cantante cilena. Motivata dai suoi ideali, ha scelto di dedicarsi allo studio della sociologia, anche partecipando a un progetto musicale inerente la ricerca di finanziamenti per una produzione indipendente.

Se sei in cerca di moda, un viaggio a Santiago è pieno di negozi. I designers cileni, con  stilisti emergenti, continuano a raggiungere grandi vette creative. Grazie alle forti radici europee, l’industria della moda cilena è tra le migliori dell’America Latina. A partire dal 2010 lei ha creato il suo marchio, sviluppando due linee di lavoro: Luxury Prêtàporter (per donna e uomo) e Haute Couture e Tailoring (per uomo). La designer KIKA NEUMANN, http://www.kikaneumann.cl/wp/ ha iniziato la propria etichetta: Ready-to-Wear and Couture. 

Oggi arriveremo all’oceano, scoprendo le bellezze di Valparaiso, dove puoi trovare una libreria che ha una sezione dedicata alle pubblicazioni indipendenti: Libreria Crisis https://libreriacrisis.wordpress.com/, un progetto per la promozione della lettura e della cultura dei libri. È bello che tu debba seguire degli “insetti” (dipinti nelle strade), per arrivare. Il posto, è l’opportunità di vedere come preparare le caramelle: La Dulceria, in Calle San Enrique 314 (Cerro Alegre). Semplicemente Mariella Grifforfantastico! Galeria Espacio Rojo è una piccola galleria nelle colline della città, dove si trovano grandi quadri o regali più piccoli. Forse troverai riproduzioni di un pittore cileno, nato a Valparaiso.

All’età di dodici anni, ha iniziato a frequentare l’Accademia di Belle Arti. Era uno dei pittori più noti del Cile. Nato a Valparaiso in un giorno di febbraio 1856, ALFREDO VALENZUELA PUELMA ha mostrato un interesse per l’arte fin dalla tenera età. Nel 1881, ha ottenuto una borsa di studio del governo per continuare i suoi studi d’arte a Parigi. Più che un’influenza sul suo stile, furono i maestri spagnoli che copiò al Louvre. Al suo ritorno in Cile, ha presentato le sue opere nella maggior parte delle gallerie d’arte a Santiago.

Il nostro terzo momento dentro la creatività cilena, ci porta nuovamente all’oceano, ma molto più a sud, dove già percepiremo l’odore della Patagonia. A sud di Santiago, una città che incontrerai merita una visita. Concepción ti farà dimenticare tutto della tua tristezza. Si trova in cima a una scogliera, con vista meravigliosa sulla bellissima costa rocciosa e le spiagge sottostanti. Qui puoi visitare il Museo Pedro del Río Zañartu https://prz.cl/, che ti racconta la vita di un famoso viaggiatore del mondo. Prima di dirigerti più a sud verso la Patagonia, qui puoi scoprire un assaggio della lussureggiante natura selvaggia cilena. La riserva nazionale di Park Nonguén http://www.conaf.cl/parques/reserva-nacional-nonguen/, ti offre un rifugio lontano dai tuoi problemi, se sei alla ricerca di tranquillità. Arrivando in O’Higgins 465 Locales 38 y 40 (Galería Italia), trovi la Librería Estudio, dove puoi acquistare il tuo souvenir di Concepción: un libro scritto da una donna nata sotto questo cielo.

Se si deve posizionarla all’interno della storia recente della poesia cilena, la sua arte è più vicina alla poetessa Delia Domínguez. Una varietà delle sue poesie è stata tradotta anche in italiano, francese, cinese, svedese e spagnolo. MARIELA GRIFFOR http://www.marielagriffor.com/, è nata in un giorno di settembre del 1961 a Concepcion, diventando poeta, editore e diplomatico. È autrice di raccolte di poesie e ha pubblicato poesie e traduzioni in molte riviste letterarie e riviste.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzare le loro opere.

Controllate anche

IL VALORE DELLE COSE SEMPLICI, TRA SCORZE AMAROGNOLE – Filippine, dove in un modo o nell’altro succede tutto al momento giusto

Dove l’arte è discrezione e non deve farsi notare Nelle composizioni pittoriche di Juan Novicio …