Breaking News
CASA » MUSICA » UN VIAGGIO MUSICALE DI TRENT’ANNI – Midnight Oil, una versione pub rock dei Queen, ma agli antipodi

UN VIAGGIO MUSICALE DI TRENT’ANNI – Midnight Oil, una versione pub rock dei Queen, ma agli antipodi

Dal Royal Antler Hotel di Sydney all’Exxon Building di New York

Il gruppo ha ispirato artisti al di fuori della musica popolare, tra cui il poeta Daniel Nester e il pittore Nicholas Harding. Noti anche con il nomignolo di The Oils, sono un gruppo rock australiano originario di Sydney, che ha iniziato a suonare nel 1972. Nel 1975, il gruppo si ribattezzò Midnight Oil https://www.midnightoil.com/. Dopo mesi di concerti, hanno iniziato a fare il giro delle case discografiche. Quindi, il gruppo formato realizzò il suo debutto nel 1978. La band divenne attiva nell’arena politica. Con il loro Head Injuries del 1979, la band ha presentato il suo Cold Cold Change, guadagnando un disco d’oro.

Un giornalista musicale ha notato che erano considerati il più formidabile live act australiano. Il cantante Peter Garrett stava studiando all’università, quando rispose a un annuncio per un provino con i Farm. Gli indigeni australiani hanno alimentato Diesel and Dust del 1987, scatenato dal singolo di successo Beds Are Burning. In segno di protesta per la gestione della fuoriuscita di petrolio dell’Alaska da parte di una compagnia petrolifera, Midnight Oil https://www.facebook.com/midnightoilofficial/ è tornata con Blue Sky Mining degli anni ’90, con un concerto al di fuori degli uffici di Manhattan della società Exxon.

In un’intervista, scherzando, Rob Hirst ha detto che gli piacerebbe che i Midnight Oil si riunissero per ragioni diverse dai disastri naturali. Nel 2009, Midnight Oil https://www.youtube.com/watch?v=ejorQVy3m8E per tre concerti ha realizzato uno spettacolo di beneficenza per Sound Relief. Nel 2017, si sono imbarcati in un viaggio globale di 77 spettacoli (The Great Circle Tour), culminato con uno spettacolo a Sydney, e pubblicato nel 2018 con il titolo Armistice Day: Live at the Domain, Sydney. Hanno una base di fan devoti che si riferiscono alla band come The Oils.

Se ti piace approfondire la conoscenza dei musicisti che hanno contribuito ad arricchire il panorama musicale mondiale, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

CANZONI DENTRO CANZONI – Vetusta Morla, una band indie rock di Madrid

Una band molto popolare, tra sorprese e innovazioni Anche a Madrid, non dimenticare gli artisti …