Breaking News
CASA » POESIE » ALLA SCOPERTA DI UNA TERRIBILE E BRILLANTE POETESSA – Pita Amor: ribellione e stile di vita audace.

ALLA SCOPERTA DI UNA TERRIBILE E BRILLANTE POETESSA – Pita Amor: ribellione e stile di vita audace.

L’undicesima musa.

A Città del Messico puoi trovare un edificio chiamato “Cattedrale dell’Arte messicana”. Si trova vicino al parco centrale di Alameda. Le sue mostre ospitano artisti messicani e internazionali, concentrandosi su artisti classici e contemporanei. Il Museo del Palacio de Bellas Artes https://palacio.bellasartes.gob.mx/, si occupa dei murales permanenti e di altre opere d’arte nell’edificio. Tra il piano terra e il piano più alto, incontrerai i murales dipinti dalla maggior parte dei famosi nomi del muralismo messicano. Puoi ammirare “L’umanità è liberata dalla miseria” di Camarena, o “La nuova democrazia” di Siqueiros. All’estremità ovest del terzo piano, aspetta per te il famoso “L’uomo all’incrocio” di Diego Rivera, il pittore che aveva realizzato lo scandaloso nudo di una controversa donna messicana.

Un aspetto negativo nella sua vita, era l’abitudine di aggredire le persone con bastoni, per ogni futilità. Si era fatta notare per essere piuttosto scandalosa, essendosi anche presentata a feste formali mentre indossava nient’altro che una pelliccia di visone. Nel tempo, è stata modella di molti artisti (come Diego Rivera e Juan Soriano). Guadalupe Teresa Amor Schmidtlein era un’attrice e ballerina messicana, ma soprattutto un poeta. Pubblicando oltre 25 volumi di poesia durante la sua vita, PITA AMOR era diventata uno dei più importanti poeti messicani del 20esimo secolo. https://www.amazon.com/Pita-Amor-und%C3%A9cima-musa-Spanish-ebook/dp/B07BCNVC33

Era la figlia più giovane di una famiglia che mescolava ascendenza francese, tedesca e spagnola. La sua poesia è davvero notevole, per le sue espressioni sui problemi metafisici affermate in prima persona. Nata a Città del Messico in un giorno di maggio del 1918, PITA AMOR durante la sua vita era conosciuta per la sua ribellione e audacia nel suo stile di vita. La sua famiglia è rimasta scioccata quando si è posata su un ritratto nudo. Finalmente sola, morì a Città del Messico all’età di 81 anni, accompagnata dai fantasmi che voleva dimenticare: solitudine, abbandono e morte. https://www.amazon.com/Guadalupe-Amor-undecima-musa-Spanish/dp/6078000179

ALL’INTERNO DELLA MIA SUPERFICIE DI VAGA – Dentro la mia vaga superficie ruota un costante movimento; è la polvere che rinnova tutto, distruggendolo. Dentro la pelle che mi protegge e la carne che nutro, c’è una voce interiore che mi nomina; polvere tesa. So bene che non ho scelto la materia di questo corpo tenace, ma indifeso, trascino una catena di ceneri: polvere eterna. Come ho passato i secoli, sopportando la lotta dell’interno, la polvere sta prendendo le sue viscere di cibo. L’umanità, dell’esperimento della polvere! Perché ho lasciato andare? Perché mi sono distaccato dalla misteriosa ed eterna corrente in cui si era sciolto, per essere sempre schiavo di questo corpo tenace e indipendente? Perché sono diventato un essere vivente che porta un sangue che è lava e l’oscurità angosciosa scava sapendo che la sua audacia è impotente? Quante volte sto pensando a mia materia assurda e mia sciarada senza senso di solitudine e di miseria, creatura ridicola di oblio considero, la maschera senza valore e inutili eco fiera non è del suono! Vecchie radici polverose, le mie vecchie radici polverose sono la strana chiave della mia prigionia; legato alla polvere e al suo mistero, porto altre essenze ignorate. Nei miei pori sono già segnate le cicatrici di un impero eterno; la polvere in me ha segnato il suo cauterio, io sono la vittima di difetti dimenticati. In un modo polveroso che sento e alle nuove radici, devo andarmene, con il mio respiro angosciato. Ma conquistando l’aria con l’assalto, non ho nulla a che fare con ciò che sento, sono un complice infelice di qualcosa di più alto.

Per conoscere altri scrittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/scrittori/. Per tonalità di poesia provenienti da tutto il mondo, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/poesie/. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

UN LEGAME TRA LA POESIA ITALIANA E QUELLA ESPAGNOLA – Adagio ma non troppo, insieme a Inma J. Ferrero

Se la poesia ci rende consapevoli di ciò che ci circonda Dal suo punto di …