CASA » VIAGGI (page 45)

VIAGGI

MOSTRE D’ARTE A LOS ANGELES – Duchamp to Pop draws / In Focus: Electric! / Japanese Painting: From the Zen Mind

Norton Simon Museum – Duchamp al pop. Fino al 29 agosto 2016. Per molti dei più grandi operatori del ventesimo secolo, l’opera di un artista singolare che ha esercitato un’influenza potente, è quella di Marcel Duchamp. Attingendo alla collezione Pop del Norton Simon Museum (e anche dai ricchi archivi di due mostre dei primi anni 1960), viene illustrata l’influenza di ...

Leggi di più »

CON LE CUFFIE IN TESTA – David Bowie al MAMbo di Bologna, fino al 13 novembre 2016

Un museo particolare, una struttura che ti consente di ripercorre la storia dell’arte italiana dell’ultimomezzo secolo (dal secondo dopoguerra a oggi), aiutandoti a individuare nuove vie di sperimentazione dell’arte. Il Museo d’Arte Moderna MAMbo, si trova in Via Don Giovanni Minzoni 14, nel centro storico di Bologna. Per quanto riguarda gli orari di ingresso, dovrai ricodare che martedì, mercoledì, venerdì, ...

Leggi di più »

FORTEZZE E GIORNI MEDIEVALI – Viaggio rinascimentale attorno a Macerata Feltria, Italia

Viaggio rinascimentale attorno a Macerata Feltria > 123 km in 3 ore e un quarto: Macerata Feltria, Monte Cerignone (nel 1464 passa ai Montefeltro dopo la sconfitta dei Malatesta. Fortezza malatestiana/ progettata da Francesco di Giorgio Martini, conserva pressocchè intatta la sua immacine quattrocentesca. La Rocca è strutturata su tre piani – Secondo fine settimana di luglio Mons Cerignonis/Giornate Medievali ...

Leggi di più »

ODORE DI DUCHI, MARCHESI E CORTIGIANI – Emozioni Rinascimentali, primo itinerario: Fano e dintorni

PRIMO ITINERARIO RINASCIMENTALE > 106 km in poco più di 3 ore: Fano, Carignano, Mombaroccio (il periodo malatestiano segna l’assetto urbano con la costruzione delle mura fortificate esterne, ancora oggi ben conservate, alle quali appartiene il nucleo più antico della splendida Porta Maggiore. Nel 1445 gli Sforza di Pesaro subentrano ai Malatesta dopo 160 anni di loro signoria. Il contemporaneo ...

Leggi di più »