Breaking News
CASA » BOUTIQUE DI VIAGGIO » TENDENZE MODA A NEW YORK – Etichette nuove arrivate: Tomo Koizumi e No Sesso.

TENDENZE MODA A NEW YORK – Etichette nuove arrivate: Tomo Koizumi e No Sesso.

I vestiti non significano nulla, finché qualcuno non vive in loro.

Traboccante di tesori architettonici, New York che non dorme mai è facilmente uno dei luoghi più emozionanti da visitare. Stai cercando hotel interessanti e insoliti? Situato a due fermate da Midtown Manhattan, questo hotel boutique a 4 stelle nasce come una fabbrica di carta. The Paper Factory https://www.paperfactoryhotel.com/, è stato inaugurato nel 2013 e presenta soffitti in legno di recupero e mini-frigo verde-verde in stile anni ’50 nelle camere da letto. Camminando a New York, puoi scoprire che lo stile è un modo per dire chi sei senza dover parlare. Sì, anche qui la moda è come mangiare: non dovresti seguire lo stesso menu.

In tutta la città, ci sono elementi di design che mostrano creatività: novità nella stampa zebrata e colorazioni psichedeliche, pelle colorata e colletti arruffati. Come settimana di apertura della maratona della moda, New York ti dà sempre il primo sguardo sul futuro. Supportato da attrici e cantanti, lui ha creato costumi su misura, lavorando come assistente stilista. Mentre studiava alla Chiba University, ha lanciato il suo marchio.

Tomo Koizumi http://www.tomo-koizumi.com/, è il designer degli abiti enormi nel negozio di Madison Avenue di Marc Jacobs, quello dove ha tenuto la sua sfilata di moda. Nel seminterrato di quel negozio, ha anche creato un Paese delle Meraviglie in cui gli spettatori sono stati guidati da conigli bianchi. Non è più un semi-sconosciuto, ma è il nome nuovo su cui puntare, il personaggio da scoprire. Lui è riuscito a mettere insieme una collezione di 28 pezzi (realizzati con tantissima organza giapponese), ispirati alle bambole giapponesi ed a opere d’arte floreali. Con la sua fan Katie Grand, per lui la vita ha riservato grandi sorprese, consentendogli di fare sfilare i suoi abiti addosso alle modelle più quotate.

Ha collaborato con diversi artisti della West Coast. Nel mondo di No Sesso, le persone vanno a lavorare come bambine in camicie da lavoro, reinterpretate in modi fantasiosi. Con No Sesso, Pierre Davis ha costruito una fitta comunità di creatori, reinterpretando in modo fantasioso anche le graffette per ragazza. Le sue collezioni https://nosesso.net/shop, presentano una vasta gamma di tessuti e ricami a mano. È una casa di moda di Los Angeles fondata da Pierre Davis nel 2015. No Sesso https://nosesso.net/, è un marchio che si concentra sul potenziamento delle persone di tutti i colori e le identità.

Se ti piace approfondire la conoscenza di persone creative che hanno contribuito ad arricchire la moda puoi digitare http://fashionweekdates.com/fashion-week-2019-dates.html. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone, consentendo ad altri di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori.

Controllate anche

MENO, MA MEGLIO – Sid Neigum, il designer canadese più eccitante ad aver sfilato in passerella

Creare un guardaroba, ma a partire da una ricerca intellettuale Un rapporto con la stilista …