Breaking News
CASA » MUSICA » CANZONI CHE VENGONO DAL CUORE – Consuelo Velazquez, nell’olimpo dei compositori musicali romantici

CANZONI CHE VENGONO DAL CUORE – Consuelo Velazquez, nell’olimpo dei compositori musicali romantici

Una fotogenica compositrice musicale a Hollywood

Il suo nome è tra i dieci compositori messicani che hanno lasciato più entrate per i diritti d’autore. Nata a Ciudad Guzmán nell’estate del 1916, Consuelo Velázquez https://www.youtube.com/watch?v=kIJZSs2gxdo cominciò assai presto a dimostrare attitudine per la musica, infatti, a partire dall’età di 6 anni iniziò a studiare pianoforte nell’accademia Serratos di Guadalajara. All’età di quattro anni, infatti, suo zio le aveva regalato un piccolo pianoforte, dal quale lei trasse con naturalezza alcune melodie. A Città del Messico, si diplomò come pianista concertista, cominciando subito la sua attività di compositrice di musica popolare. Quando fu invitata a partecipare al corso di perfezionamento musicale del pianista Claudio Arrau, questi ne elogiò e incoraggiò il talento pianistico.

Curiosamente, da ragazza liberava le sue preoccupazioni componendo tenere canzoni d’amore. Eppure, ancora all’età di diciannove anni, non aveva nemmeno baciato nessuno. Sposatasi con Mariano Rivera Conde, ebbe con lui due figli. Tra il 1979 ed il 1982, fu perfino membro del Parlamento Messicano. Affetta da un’infermità, Consuelo Velázquez https://pantheon.world/profile/occupation/musician/country/mexico morì a Città delMessico in un giorno d’inverno del 2005. Tra le sue ultime volontà, questa compositrice e interprete messicana ci ha lasciato alcune canzoni inedite, tra le quali, Por El Camino. Ciò che è stato fondamentale in lei fu il doppio aspetto della sua sensibilità musicale, all’interno della quale univa il talento come interprete concertista alla comprensione della musica popolare.

La sua vita iniziò nello stesso luogo di nascita di José Clemente Orozco e Juan José Arreola. La stazione radio XEQ, l’assunse per un programma di musica classica, così lei, presentata dall’annunciatore radiofonico con un complicato cognome polacco, vi creò mezz’ora di melodie. Come compositrice, tra i brani più noti di Consuelo Velázquez https://www.biografiasyvidas.com/biografia/v/velazquez_consuelo.htm ti ricordiamo Déjame quererte ed Enamorada. Composto nel 1941, Bésame mucho fu il suo successo più conosciuto, finendo con il diventare il suo biglietto da visita. Tre anni dopo, il pianista e cantante Nat King Cole la rese celebre in tutto il mondo, infatti, venne cantata anche da Andrea Bocelli e Frank Sinatra.

BACIAMI MOLTOhttps://www.youtube.com/watch?v=MY0fuEfBmD4 – Baciami, baciami molto, come se stasera fosse l’ultima volta. Baciami, baciami molto, perchè ho paura di perderti, di perderti dopo. Baciami, baciami molto, come se stasera fosse l’ultima volta. Baciami, baciami molto, ho paura di perderti, perderti dopo. Ti voglio molto vicino. Guardami negli occhi, ti vedo accanto a me. Pensa che forse domani sarò lontano, lontano da te. Baciami, baciami molto, come se stasera fosse l’ultima volta. Baciami, baciami molto, perchè ho paura di perderti, di perderti dopo.

Il pianoforte era il suo veicolo per trasmettere emozioni, infatti, ascoltarla era, e resta, un’esperienza indimenticabile. Rispetto ai brani di Bach o Ravel, lei scoprì che i suoi ascoltatori preferivano ascoltare parole d’amore che rivelassero l’angoscia di un bacio d’addio o l’insonnia dell’amante. Con la sua vita e il suo lavoro, come pianista e compositrice da concerto Consuelo Velazquez https://www.gob.mx/agn/es/articulos/consuelo-velazquez-la-compositora-de-la-cancion-que-ha-recorrido-el-mundo-besame-mucho?idiom=es ha contribuito all’immagine internazionale del Messico, finendo con il diventare tra i compositori più eccezionali in tutto il mondo. Negli Stati Uniti, dove la sua canzone Besame mucho veniva suonata ovunque, tutti volevano vederla, compreso Orson Welles e Clark Gable.

Quando il mondo fu coinvolto nella seconda guerra mondiale, in mezzo a quei disastri la sua canzone Besame mucho si diffuse in tutto il mondo. Consuelo Velazquez https://www.gob.mx/agn/es/articulos/consuelo-velazquez-la-compositora-de-la-cancion-que-ha-recorrido-el-mundo-besame-mucho?idiom=es ha composto oltre 250 composizioni musicali e, come solista ha fatto parte della National Symphony Orchestra e della Filarmonica dell’UNAM. La sua canzone Bésame Mucho è stata tradotta in 20 lingue, e con quasi mille versioni differenti. La sua canzone Bésame mucho, inoltre, è servita ad accompagnare musicalmente vari film messicani.

Se vuoi conoscere meglio altri protagonisti del panorama mondiale della musica, puoi digitare: https://meetingbenches.net/category/musica/. Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere.

Controllate anche

TRE RAGAZZE ADOLESCENTI DI FILADELFIA E UN PRODUTTORE ENIGMATICO – The Three Degrees, una stanza, una band e dal vivo

Il gruppo vocale femminile più longevo della storia, dopo oltre quattro decenni Per quanto concerne …