Breaking News
CASA » POESIE » QUANDO LA POESIA SENTE LA LINGUA SLOVACCA

QUANDO LA POESIA SENTE LA LINGUA SLOVACCA

poem.1DIETA D’AFFARI – Poesia di Terezia Kontova

Oggi sto mangiando spinaci, domani mangio spinaci e il tuo sorriso, il Lunedi mangio spinaci o il tuo sorriso. Questo è come riduco i miei chili. In ogni caso, se sei troppo grasso, per favore, guardami, e io riduco i chilogrammi di troppo, per baciarti, per abbracciarti, per amarti. Questa la dieta su cui ho lavorato per conto mio. How molti dollari mi offri per realizzarla?

poet.2.1..1LA SFILATA – Poesia di Miroslav Válek

Sono le otto del mattino, i meli in fiore, i cani da guardia accanto alle porte e i venti dormono. Non mi sento come pensare in rime, io ispeziono la mia coscienza, simile al vecchio album con le foto, che non ti assomigliano più e che hai dimenticato molto tempo fa. Non ti preoccupare, io non ho intenzione di disturbarti a lungo. Tutto è in ordine, distendi le braccia!

PASTA FROLLA AL LATTICE DI MAMMA – Poesia di Milano Rufuspoem.2.1

I pranzi domenicali sono stati ornati da essa ed è stata unica come le mani della tua mamma. Oggi quella torta ancora, odori così buoni soltanto nelle poesie. E insieme te ne sei andata nel dimenticatoio. Lo faccio ora da dietro le sbarre, e mi chiedo, che voglia punirmi. E per cosa? Guardo e cerco. E il tempo nevica in silenzio. Nevi e nevi, come se non vogliono fermarsi. E solo a volte puntualmente, io e le mie poesie: “Ogni carne viva resiste così come sa, ma quello che una volta era, un giorno non sarà. Ed è qui che le emozioni si incrociano nel destino dell’uomo. Dietro le cui piccole barre sei stato una volta felice “.

Controllate anche

CONTINUA A SALIRE DA QUI, CON LA POESIA – Trapeta Mayson e la sua esperienza musicale parlata e cantata

Fare un passo avanti con la poesia, come una metafora a tema softball Lei è …