Breaking News
CASA » BIBLIOTECA » LETTERATURA MESSICANA – Dolce come il cioccolato, romanzo di Laura Esquivel

LETTERATURA MESSICANA – Dolce come il cioccolato, romanzo di Laura Esquivel

Dentro i suoi romanzi utilizza combina il soprannaturale con il quotidiano. Laura Esquivel è una scrittrice messicana, ed è nata a Città del Messico in un giorno di settembre, dove ha scritto opere per bambini e sceneggiature cinematografiche. Dolce come il cioccolato (Como agua para chocolate), il suo più celebre romanzo del 1989, è stato rappresentato al cinema nel 1992. Nel romanzo, la cucina diventa il luogo più importante delle case, il luogo dove sgorga la conoscenza e la comprensione, insieme ai sapori ed ai desideri.

Dolce come il cioccolato è una storia barocca messicana, un libro dove si fondono con attrazione tutte le passioni, passioni carnali e culinarie, insieme ai destini privati ed alle avventure politiche. Leggendo, scoprirai che il romanzo e stato scritto con un linguaggio immediato, cioè con l’ingrediente letterario che ha conquistato il pubblico, in ogni parte del mondo. Dal primo incontro, Pedro e Tita vengono travolti da un sentimento più grande di loro, ma a causa di un’assurda tradizione familiare il matrimonio è impossibile. Lei e Pedro si ritroveranno a vivere sotto lo stesso tetto come cognati, costretti alla castità e tuttavia legati da grande sensualità. Nasce una storia d’amore, dove il cibo diventa promessa e godimento, veicolo di un’inedita comunione erotica.

Le proprietà intellettuali delle immagini che appaiono in questo blog corrispondono ai loro autori. L’unico scopo di questo sito, è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo ad altri di conoscere le loro opere. Per approfondire questo tema, puoi digitare: https://www.amazon.it/Dolce-come-cioccolato-Laura-Esquivel/dp/8811688965

Controllate anche

DISEGNI DRAPPEGGIATI E TESSUTI INNOVATIVI – L’arte e la creatività di Uma Wang

Rifiutarsi al conformismo Se sei amante dello shopping, oppure se stai cercando qualche buona occasione …