Settembre 24, 2021 10:19 pm
Breaking News

DALLA PESTE AL CORONAVIRUS – Viaggio nella memoria di una diversa morte

Quando infieriscono epidemie e si cercano untori Hai deciso cosa vedere, budget e destinazione, perciò è tempo di costruirete il tuo viaggio, aggiungendo però i luoghi che intendi osservare. Se per creare un itinerario di viaggio su cui far riferimento decidi di viaggiare in Italia, prendi in considerazione cinque luoghi toccati dalle epidemie di peste https://www.ibs.it/grande-pandemia-come-peste-nera-ebook-klaus-bergdolt/e/9791280229014. Dopo essere tornato a …

Leggi di più »

FOTOGRAFARE DURANTE LE PANDEMIE – Le foto che definiscono una pandemia: storie dietro di loro

Far fluire creatività, vicino a casa  Da un giorno all’altro, e questo da sempre, è accaduto che delle persone abbiano perso non soltanto i propri mezzi di sussistenza, ma anche le certezze delle loro routine quotidiane. L’impatto diffuso da una qualsiasi pandemia ha sempre colpito duramente, cogliendo di sorpresa la vita quotidiana della gente, in tutto il mondo. Anche i …

Leggi di più »

SCRIVERE, ALL’OMBRA DELLA MORTE – Poeti che raccontano il dolore, tra scetticismo e meschinità

Eppure, torneranno nuove primavere Come sono stati raccontati, in letteratura, gli elementi ricorrenti nelle realtà che poeti e scrittori stavano vivendo, anche alla luce dell’esplosione della pandemie di peste nera? Esiste un modo di comportarsi degli uomini al cospetto delle paure, che Cecco Angiolieri e Franceschino degli Albizzi hanno vissuto e raccontato, a Siena e Firenze, narrandoci il loro senso …

Leggi di più »

CANZONI POLIFONICHE NEL GIARDINO DELL’AMORE – Cantare la cortesia, ai tempi della Peste Nera

Quando un’epidemia muta il paesaggio musicale Nei mottetti di ambientazione cortese, utilizzò magistralmente una pratica compositiva basata sull’elaborazione della componente melodica e ritmica. Prima di morire a Reims nel 1377, città dov’era nato, Guillaume de Machault, musicista e poeta, nacque intorno al 1300 e al servizio del re di Boemia Giovanni di Lussemburgo, lo seguì nei suoi numerosi viaggi per …

Leggi di più »

GIOVANNI VENTURA, MEDICO DELLA PESTE – La memoria amara di giorni terribili

Quando le strade erano vie di contagio All’interno del fascicolo 443, nell’archivio storico di una città, è ancora oggi custodito un contratto redatto nel 1479 tra un giovane medico e le pubbliche autorità di quei luoghi. In cambio dello stipendio mensile di trenta fiorini, nonché di una casa confortevolmente per lui arredata in città, Giovanni Ventura doveva curare gli appestati …

Leggi di più »

QUANDO LA CULTURA FIORENTINA FECONDAVA ATTITUDINI – Ambrogio Lorenzetti, un pittore tra Madonne e allegorie

Una profonda umanità, tra complesse allegorie  Diffusa in Europa a partire dal 1346, la grande falciatrice comunemente nota come l’altra morte o peste nera https://www.ilpalio.org/gabrielli_pesteorigine.htm aveva mietuto oltre venti milioni vite umane prima di scomparire. Nel 1348, a causa di quella epidemia, morì a Siena anche un uomo di nome Ambrogio. Temendo l’imminenza della morte, nel suo testamento del 9 …

Leggi di più »

PROMUOVERE INDIVIDUALITÀ E CREATIVITÀ– Generare innovazioni artistiche, in Giappone

Il dominio creativo di cinque giapponesi speciali Nel loro paese, esiste un fiore che rappresenta la fragilità e la bellezza della vita. Nella cultura giapponese, il significato dell’albero di fiori di ciliegio risale a tempi lontani. Iniziando il tuo viaggio in Giappone https://www.japan.travel/it/it/, è consigliabile non dimenticare mai, in nessuna circostanza, che la vita può essere meravigliosamente bella, ma anche …

Leggi di più »

QUALCOSA DI LUMINOSO E DIVERTENTE – Yuki Ogura, un artista molto prolifico

Una giapponese, moderna e contemporanea La sua pittura del dopoguerra rivela un’altra svolta nello stile verso il modernismo. Il calore e l’umanità nel suo lavoro la rendono accattivante per il pubblico. Il suo nome da ragazza era Yuki Mizoguchi. Yuki Ogura http://www.artnet.com/artists/yuki-ogura/ nacque nella città di Ōtsu (Prefettura di Shiga), in un giorno di marzo, nel 1895. La sua casa-studio …

Leggi di più »

VESTITI DESTRUTTURATI, AI CONFINI CON L’ASSURDO – Rei Kawakubo, la grande dama dell’avant-garde giapponese

Fare cose mai fatte, ma con un’immagine forte Ogni sua collezione sembra assurda, ma guardarla mettersi alla prova è fonte d’ispirazione per tutti. Abiti tridimensionali ed esagerati, anti convenzionalmente realizzati anche con materiali sovrapposti.  Aveva studiato arte e letteratura, era diventata pubblicitaria e infine stilista. Nata a Tokyo dentro un giorno d’ottobre del 1942, Rei Kawakubo https://www.businessoffashion.com/community/people/rei-kawakubo ha portato i …

Leggi di più »

IL FASCINO DELLA FOTOGRAFIA, TRA COLORI VIVIDI E ONIRICI – Mika Ninagawa, un’artista multidisciplinare che lavora nella fotografia e nel cinema

Uno sguardo creativo che abbraccia flora, fauna, paesaggi e quadri In Giappone, le celebrità cercano i suoi ritratti. I suoi lavori fotografici affrontano temi inerenti la cultura giovanile giapponese, nonché – tra le altre tematiche – pesci rossi e i paesaggi. Nota per il suo stile farcito di colori vivaci, il fotografo Mika Ninagawa https://mikaninagawa.com/ è nata a Tokyo dentro …

Leggi di più »