Breaking News
CASA » VIAGGI » IL PALIO DI SIENA – Ti aspetta ogni anno, il 2 luglio ed il 16 agosto, dal 1283

IL PALIO DI SIENA – Ti aspetta ogni anno, il 2 luglio ed il 16 agosto, dal 1283

palio1-1L’Uomo Vitruviano creato da Leonardo da Vinci è un disegno, dove un uomo in due posizioni sovrapposte (con braccia e gambe divaricate), è inscritto dentro un cerchio ed un quadrato. https://leonardodavinci.stanford.edu/submissions/clabaugh/history/leonardo.html Nel corso dei secoli, quell’immagine si è trasformata in un’icona culturale. Perfettamente proporzionata, la simmetria dell’anatomia umana è correlata con la simmetria dell’universo. Quell’uomo sei tu, dentro la tua esperienza esistenziale, dove respiri e vedi, ascolti, mangi e percepisci. Benvenuto al Palio.palio2-1

Hai mai visto suonare un tamburino durante le sfilate del Palio di Siena? Qualunque è la tua risposta, noi ti consigliamo di andare a Siena, per conoscere i colori delle sue 17 Contrade, lasciando entrare la “febbre del palio” dentro il tuo cuore. In quei due giorni d’estate, Piazza del Campo si trasformain una pista da corsa. In quella pista avviene la sfida a cavallo tra le17 contrade senesi. Potrai ammirare gli esili fantini che montano cavalli senza sella, ma dovrai ricordare ciò che non vedi: tutti loro si allenano per un intero anno, per quell’appuntamento con uno stendardo dipinto, il Palio http://www.ilpalio.org/ Conoscerai gli alfieri portainsegna e i barbareschi (gli addetti ai cavalli che corrono il Palio).palio3-1

Potrai apprendere che il Barbero è il cavallo che corre il Palio, che Brenna è un cattivo cavallo e che Capitano è il supremo responsabile della conduzionedel Palio. Osservando lo svolgimento di questa incredibile corsa, imparerai che Scosso è il nome di un cavallo senza fantino. Il fantino veste abiti con i colori della sua Contrada, ma come puoi riconoscere quale Contrada ha vinto con un cavallo scosso? Osserva la sua testa, vedrai dei fiocchi colorati, come colorate sono le Contrade: Chiocciola, Civetta e Oca, Selva, Tartuca e Bruco, Leocorno, Valdimontone e Aquila, Torre, Onda e Giraffa, Nicchio, Lupa e Drago, Istrice e Pantera.

 

Controllate anche

VIAGGIO NEL RINASCIMENTO ITALIANO – Quando scopri di essere partecipe di un universo senza tempo

Viaggio nella bellezza, da Ferrara a Urbino  Ferrara, https://www.ferraraterraeacqua.it/it/scopri-il-territorio/itinerari-e-visite/cicloturismo-mountain-bike/ferrara.-la-citta-rinascimentale#null, una delle prime città italiane ad …