Breaking News
CASA » POESIE » UN POETA, GIORNALISTA E LIBRETTISTA DELLA VITA BREVE – Carlos Fernández Shaw

UN POETA, GIORNALISTA E LIBRETTISTA DELLA VITA BREVE – Carlos Fernández Shaw

Alla fine di rapidi schizzi, ripetendo una frase delle sue zarzuelas

Tra i ricordi di un viaggio, c’è chi preferisce vini o profumi, ceramiche e abiti, ma a Madrid, città che ha ospitato il successo teatrale Margarita la Tornera, dovrai conoscere qualcosa in più a proposito di questo genere lirico-drammatico in cui si alternano scene parlate e cantate, insieme a balli concertati https://www.esmadrid.com/it/informazioni-turistiche/teatro-della-zarzuela. Questo genere teatrale ha mantenuto popolarità fino al termine degli anni ’50, anche con l’esperienza musicale di Plácido Domingo, la cui famiglia gestiva una compagnia di zarzuela. Uno dei più celebrati scrittori di zarzuela è stato Carlos Fernández Shaw. Opera, spettacolo di zarzuela e cena https://www.getyourguide.it/activity/madrid-l46/madrid-opera-spettacolo-di-zarzuela-e-cena-t46580?utm_force=0 sono il tuo più durevole ricordo di Madrid.

Frequentò le scuole a Cadice, dedicandosi alla poesia. Uno dei suoi discendenti fu coautore del libro The Hispanic Presence in North America. Nato a Cadice nel 1865, da padre spagnolo e madre inglese, Carlos Fernández Shaw https://www.march.es/bibliotecas/legados/carlos-fernandez-shaw.aspx è stato poeta e scrittore. Dopo aver ricevuto diversi premi di poesia, nel 1883 scrisse la sua prima raccolta poetica, poi laureandosi in diritto all’Università di Madrid.

Drammaturgo e poeta, ebbe successi teatrali con La Revoltosa del 1897. Nel 1909, per la musica di R. Chapí, compose un libretto sulla leggenda di Margarita la Tornera, una suora postulante che lascia il suo convento con un avventuriero romantico, e mentre se n’è andata, un miracolo si svolge nella cappella del convento. Carlos Fernández Shaw https://www.imdb.com/name/nm0273338/ ha collaborato con numerosi scrittori del periodo, tra cui Ricardo De la Vega e altri compositori.

Dedicò la sua vita alla poesia ed alle lettere, scrivendo testi teatrali e libretti per zarzuele e opere, come Margarita la tornera e La vida breve https://www.amazon.it/vida-breve-Spanish-Carlos-Fern%C3%A1ndez-ebook/dp/B00GTZONHQ. Carlos Fernández Shaw https://www.amazon.com/poeta-transici%C3%B3n-Carlos-Fern%C3%A1ndez-1865-1911/dp/B003YY8SLM scrisse anche per diversi quotidiani, fu professore e preside alla facoltà di diritto dell’Università madrilena. Tentò il suicidio con il veleno, morendone a Madrid dopo pochi giorni, nel 1911.

DEL POEMA ÍNTIMO ALMA EN DOLOR – Oye, lector: si gozas de la vida, no fijes tus miradas en mis versos. Son muy tristes, y causan las tristezas los daños, que desgarran, del veneno. Mas, si lloras y sufres, si el dolor te enloquece, vé leyéndolos. Expresando mis cuitas, es posible que digas, á la vez, tus propios duelos. DAL POEMA INTIMO L’ANIMA NEL DOLORE – Ehi, lettore: se ti piace la vita, non fissare gli occhi sui miei versi. Sono molto tristi e causano tristezza il danno, che lacrime, del veleno. Ma se piangi e soffri, se il dolore ti fa impazzire, vai a leggerli. Esprimendo le mie preoccupazioni, potresti dire, allo stesso tempo, i tuoi duelli.

L’unico scopo del sito è quello di diffondere la conoscenza di queste persone creative, consentendo di apprezzarne le opere. Le proprietà intellettuali delle immagini corrispondono ai loro autori. Se vuoi conoscere altri scrittori, puoi digitare https://meetingbenches.net/category/scrittori/ per la novellistica e per la poesia https://meetingbenches.net/category/poesie/.

Controllate anche

PER QUELLI INTRAPPOLATI NELLO SFRUTTAMENTO – Suddala Hanmanthu: quando una poesia sembra essere una descrizione della vita quotidiana

Quando la visione sociale è nelle canzoni Il Telugu è la lingua ufficiale, ma l’Urdu …